Francesco Scafidi
1 Comment

I 5 motivi per cui è esploso il caso Pogba

La crisi tecnica mette in ombra il talento di Pogba. Cosa è successo a mister 100 milioni?

I 5 motivi per cui è esploso il caso Pogba
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Cento milioni o non cento milioni? Questo è il dilemma. Ovviamente il dilemma riguarda Paul Pogba, uno degli uomini più rappresentativi della crisi della squadra di Allegri. Il campanello d’allarme suona ed in molti si stanno chiedendo che sta succedendo al Polpo, che pare un fratello alla lontana del giocatore straordinario ammirato in passato.

TROPPO PESANTE LA 10? – Pogba è oggi la controfigura sbiadita di sé stesso. Bene solo a Genova ed a Pechino, ma poi solo prove opache. Non il peggiore in campo e nemmeno il responsabile dell’involuzione bianconera, però è evidente il periodo di difficoltà attraversato da ‘Mister 100 milioni’, che non riesce a trovare qualità e continuità. Anche con la Francia è andato male, quindi non è probabilmente un problema di impiego nella Juventus. La sensazione, però, è che, la partenza di Pirlo e Vidal e la scelta di mettersi sulla spalle la pesantissima 10, lo abbiano caricato di responsabilità eccessive per un ragazzo di 22 anni forte, ma non ancora completo e totalmente maturo.

Paul Pogba, troppe le pretese su di lui. Che il Polpo non riesca a reggerle?

Paul Pogba, troppe le pretese su di lui. Che il Polpo non riesca a reggerle?

TROPPE ATTESE – Non si sa se ci sia un caso Pogba. Ma mi pare evidente che il giocatore sia stato caricato di troppa pressione e troppe attese. E’ Pogba non è Platini o Matthaeus. Nelle scorse stagioni ci si attendevano le cose migliori da Pirlo e Vidal, non da Pogba. Ora ci si attende tutto dal giovane Paul. Il suo è un caso anomalo, atipico, particolare perché, comunque, considerata l’età e le indubbie potenzialità, lui resta un diamante grezzo e tutto da svezzare. Ma, di certo, da mister 100 milioni ci si aspetterebbe molto di più. Le prossime partite chiariranno i contorni di questo caso, ipotetico o reale che sia.

Share Button

One Response to I 5 motivi per cui è esploso il caso Pogba

  1. Giancarlo Sala 29 settembre 2015 at 14:37

    PAUL RITORNERA NELLA SUA FORMA MIGLIORE QUANDO A CENTRCAMPO RIENTRERANNO MARCHISIO E KEDIRA DUE CENTROCAMPISTI DI GRANDE ESPERIENZA DOVE A LORO LA PALLA NON SCOTTA COME A QULCHE ALTRO QUINDI SCARICANDOLO DI RESPONSABILITA’ MIGLIORERA INDUBBIAMENTE

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *