Filippo Giannitrapani
No Comments

Inter dove sei finita? Difesa, portiere, infortuni: è crack

Una brutta Inter, perde per 4 a 1 contro la Fiorentina, e mostra tutti i suoi difetti.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo le prime 5 vittorie, dove l’Inter sembrava essere una corazzata insuperabile, contro la Fiorentina arriva un 4 a 1 per i toscani che fa pensare molto. E’ vero che i primi goal della viola sono arrivati per errori del portiere dell’Inter Handanovic, ma i nerazzurri, per la prima volta in svantaggio in questa stagione, non sono riusciti ad organizzarsi e a creare i presupposti per un rimonta. L’espulsione di Miranda, forse, ha migliorato la situazione perchè l’Inter in 10 ha subito di meno, e si è chiusa in difesa. Mancanza di carattere dei nerazzurri che hanno subito molto il palleggio fiorentino, e che hanno creato pochissimo, segnando solo su calcio piazzato.

INTER IN-DIFESA – Oltre alla mancanza di reazione da parte degli uomini di Mancini, è certamente da abolire, l’esperimento del tecnico jesino, che contro la Fiorentina ha sperimentata una difesa a 3 Santon-Miranda-Medel che ha fatto acqua da tutte le parti. Il successivo passaggio alla difesa a 4 ha per lo meno limitato il passivo.

Inter-Fiorentina 1-4: Nicola Kalinic è mattatore con una tripletta

Inter-Fiorentina 1-4: Nicola Kalinic è mattatore con una tripletta

Altra prova negativa, dopo le stentate sufficienze delle prime partite, quella di Perisic. Il croato non si è ancora adattato agli schemi di Mancini, e ancora non ha ingranato la marcia che ci si aspettava. E per chiudere l’infortunio di Jovetic nel riscaldamento non è stato che un segnale, prima di questa partita assolutamente da dimenticare per i nerazzurri.

Ovviamente è solo una sconfitta, l’Inter non poteva pensare di vincere tutte e 38 partite del campionato, e cosi come bisognava tenere i piedi per terra dopo le prime 5 vittorie, bisogna stare attenti a non buttare via tutto quello fatto fino ad ora, ricordiamoci che l’Inter rimane sempre in testa alla classifica insieme alla Fiorentina. Inter dove sei finita? Questa sconfitta è stata solo un incidente di percorso oppure è questa la vera Inter?

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *