Redazione

Premier League, risultati e classifica della 30° giornata

Premier League, risultati e classifica della 30° giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il gol di Rooney

LONDRA, 27 MARZO – Nella giornata di ieri si è concluso il 30esimo turno della Premer. Ad aprire le danze è stato l’Arsenal che, con la settima vittoria consecutiva, 3 a 0 contro l’Aston Villa, consolida la terza posizione in classifica a svantaggio di Chelsea e Tottenham, che non vanno oltre il pareggio. Tracollo del Liverpool oramai lontano dalla zona Champions League, perde in casa con il Wigan penultimo in classifica. A soffiare sul collo dei reds c’è il Sunderland, che con il 3-1 sul Queen’s Park Rangers (in dieci per l’espulsione di Cisse) aspira ad un posto in Europa League. L’Everton espugna il Liberty Stadium dello Swansea, il Wolverhampton, sempre più fanalino di coda dopo la sconfitta 2-1 col Norwich; con una vittoria dedicata a Muamba, il Bolton guadagna tre punti d’oro nella sfida salvezza contro il Blackburn, decisa da una doppietta di Wheater.  Domenica, grazie alle reti di Ben Arfa e Cissè, doppietta per lui, il Newcastle vince 3 a 1 a  Birmingham contro il West Bromwich ed ottiene tre punti fondamentali per l’Europa.

Occasione persa per il Manchester City in casa dello Stoke City. Andati in svantaggio ad inizio ripresa, grazie ad uno splendido gol di Crouch, i Citizens sono riusciti ad agguantare il pari con una bordata da fuori area di Yaya Touré, complice una lieve deviazione di testa di un difensore. Il City ha così raggiunto il Manchester United, ma solo per il tempo di vedere i Red Devils vincere stasera contro il Fulham.

[smartads]

Manchester United v. Fulham – E’ bastato il 21° gol di Wayne Rooney in questa stagione per far guadagnare una vittoria, la sesta consecutiva, che mette il Manchester United al primo posto della classifica, a tre punti dal City. Rooney a segno sul finale del primo tempo di una partita dominata dai Red Devils. Nel secondo tempo, prima il portiere Schwarzer su Ashley Young e poi il difensore Hangeland su Giggs, negano il raddoppio dello United. Sul finale di gara il Fulham quasi riesce a riprendere in mano la partita lasciata colpevolmente aperta dai Red Devils. Polemiche nel finale per un presunto rigore a favore del Fulham per un contatto dubbio tra Carrick e Murphy.

a cura di Andrea Marini

I Risultati della 30° giornata

 Squadre

Marcatori

Chelsea

0-0

Tottenham Hotspur

Arsenal

3-1

Aston Villa

16′ Gibbs, 25′ Walcott, 92′ Arteta

Bolton Wanderers

2-1

Blackburn Rovers

29′ Wheater (B), 35′ Wheater (B), 56′ N’Zonzi (Bl)

Liverpool

1-2

Wigan Athletics

30′ rig. Maloney (W), 48′ Suarez (L), 63′ Caldwell (W)

Norwich City

2-1

Wolverhampton Wanderers

25′ Jarvis (W), 26′ Holt (N), 45′ rig. Holt (N)

Sunderland

3-1

Queen Park Rangers

41′ Bendtner (S), 69′ McLean (S), 76′ Sessegnon (S), 79′ Taiwo (Q)

Swansea City

0-2

Everton

59′ Baines, 76′ Jelavic

Stoke City

1-1

Manchester City

59′ Crouch (S), 76′ Y.Tourè (M)

 

West Bromwich Albion

 1-3

Newcastle United

6’ Cissè (N), 12′ Ben Arfa (N), 34’ Cissè (N), 53’ Long (W)

 

Manchester United

 1-0

Fulham     42’ Rooney

 

La Classifica

Squadre

G.  

 P.

Man Utd 30  73
Man City 30  70
Arsenal 30  58
Tottenham 30  55
Chelsea 30  50
Newcastle 30  50
Liverpool 30  42
Sunderland 30  40
Everton 30  40
Swansea 30  39
Norwich 30  39
Stoke 30  38
Fulham 30  36
West Brom 30  36
Aston Villa 29  33
Blackburn 30  28
Bolton 29  26
QPR 30  25
Wigan 30  25
Wolves 30  22
Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *