Sebastian Mongelli

Conte patteggia, niente Juve per 3 mesi

Conte patteggia, niente Juve per 3 mesi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

TORINO, 29 LUGLIOAntonio Conte, dopo il deferimento per omessa denuncia per la vicenda calcioscommesse, sembrerebbe aver deciso, di concerto con i suoi legali, per il patteggiamento. Bisognerà aspettare mercoledì per averne una conferma definitiva.

SCONTO PENA – L’allenatore bianconero ha sempre ribadito di essere estraneo alle combine per cui è stato precedentemente accusato, ed avrebbe preferito lottare fino alla fine per la sua innocenza e dimostrare di essere pulito. Il buonsenso e l’amore verso la Juventus gli hanno fatto cambiare idea perchè il rischio di uno stop lungo 18 mesi non sarebbe stato un piccolo problema in casa Juve. La squadra di avvocati dell’allenatore salentino spera di ridurre la pena portandola ad un pacchetto formato da un’ammenda e solo qualche mese di stop.

IL SOSTITUTO – La Juventus sta pensando ad una soluzione interna per sostituire Conte durante il periodo di stop, l’indiziato numero uno è il responsabile della Primavera Marco Baroni che lo scorso febbraio ha vinto il Torneo di Viareggio e gode del pieno sostegno e della piena fiducia della società anche se il tecnico avrebbe preferito che a sostituirlo fosse stato il suo collaboratore di campo Massimo Carrera, che però non vanta un curriculum pari a quello del tecnico fiorentino. Impossibile che a ricoprire il ruolo di allenatore sia il vice di Conte, Angelo Alessio, in quanto anche lui passibile di squalifica.

COSA SALTERA’ – La difesa dell’allenatore bianconero punta ad una riduzione della pena ad un massimo di 3 mesi, se fosse accettata la richiesta Conte salterebbe la Supercoppa di Pechino, ben 10 giornate del campionato di Serie A e tutta l’andata del girone di Champions League: non poco, ma a novembre dovrebbe tornare in sella alla squadra Campione d’Italia.

A cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *