Nadia Gambino

Serie A 3ª giornata: ultime dai campi

Serie A 3ª giornata: ultime dai campi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La terza giornata di serie A si aprirà sabato con gli impegni di Roma e Juve e si chiuderà domenica sera con il derby della Madonnina. Sarà la prima giornata dopo la chiusura del mercato estivo e che vedrà probabilmente diversi giocatori all’esordio con le nuove maglie.

Frosinone – Roma e Fiorentina – Genoa, apriranno le danze del week-end dopo la pausa per le nazionali. La Roma, cercherà di nuovo i tre punti sperando di allungare in classifica in casa della neo-promossa. Szczesny in porta ha soffiato il posto a De Sanctis, a centrocampo mancherà Pjanic, mentre in attacco ci saranno probabilmente il capitano Totti e Iago a supporto della punta Dzeco.

Per quanto riguarda la Fiorentina, possibile panchina per Rossi non ancora al top della condizione, con Ilicic, Kalinic e Bernardeschi in attacco. Da tenere sott’occhio il difensore Alonso autore di due reti nelle prime due gare di campionato.

Nel Genoa in difesa garanzia Burdisso, a centrocampo Laxalt potrebbe essere una sorpresa mentre in attacco giocherà il veterano Pandev. Assenze pesanti quelle di Perin e Perotti.

Juventus – Chievo è il clou della terza giornata con la Juve ancora a quota zero e con il Chievo a punteggio pieno allo Stadium sarà già lotta tra la prima e l’ultima della classe. La Juve potrà contare sul ritorno di Marchisio e probabilmente esordiranno i brasiliani Alex Sandro in difesa ed Hernanes come trequartista alle spalle di Mandukic e Dybala. Nel Chievo, Paloschi sarà ancora una volta titolare, con Meggiorini ad affiancarlo per cercare di scardinare la difesa bianconera. In difesa Frey intoccabile e a centrocampo l’ex rossonero Birsa.

Verona – Torino aprirà la domenica alle ore 12 e 30. Nel Verona c’è curiosità per vedere il nonnetto del gol Toni e Pazzini, che partirà dalla panchina. Occhio a Sala, giovane promettente a centrocampo. Nel Toro mancherà Maksimovic infortunato al fianco di Glik. Peres a centrocampo è da tenere d’occhio mentre i Fantallenatori potranno ammirare Quagliarella e Maxy Lopez in attacco.

Sassuolo – Atalanta alle 15 offre ai fantallenatori un mix di giovani su cui poter fare affidamento. Cannavaro ed Acerbi hanno anche qualche gol dalla loro parte, mentre Vrsaliko resta una grande promessa fino ad ora mantenuta. In attacco, assente Berardi, ci saranno Defrel, Politano e Sansone, con Floro Flores pronto a subentrare ad uno dei tre.

Nell’Atalanta invece, possibile esordio per Paletta in difesa mentre in attacco ecco Pinilla.

Sampdoria – Bologna In difesa si potrebbe puntare su Cassani e Silvestre della Samp o su Rossettini e Mbaye del Bologna. A centrocampo, ottimo colpo blucerchiato è Fernando, ma attenzione a Barreto e alla garanzia del capitano Palombo. Attacco che rimane fino ad ora uno dei migliori con Eder e Muriel che non hanno deluso le aspettative. Nel Bologna da tenere in considerazione Taider e Crisetig a centrocampo e Giaccherini, che potrebbe esordire insieme al nuovo acquisto Destro.

Empoli – Napoli vedrà Sarri contro la sua tanto amata ex squadra. Il Napoli deve riuscire a portare a casa i tre punti e sulla forza della squadra non c’è nulla da dire. Reina resta uno dei migliori portieri, Maggio garantisce velocità ed assist sulla fascia, Allan e Valdifiori le promesse, Hamsik e Insigne le garanzie, Higuain è sinonimo di gol.

Sempre fresco e giovane l’Empoli con Skorupski tra i pali, Tonelli e Barba in difesa insieme al solito Mario Rui. Croce a centrocampo con Saponara dietro al sempreverde Maccarone.

Palermo – Carpi i rosanero partono favoriti. Attenzione a Rigoni, ottimo centrocampista, a Laazar e Vazquez che appoggeranno il neo acquisto Gilardino.

Lazio – Udinese Berisha tra i pali al posto dell’infortunato Marchetti, Basta e Gentiletti per la difesa il solito ottimo Parolo a centrocampo insieme a Candreva con il possibile esordio di Matri in attacco.

Nell’Udinese, bene Piris ed Hertaux in difesa, mentre in attacco possibile panchina per Di Natale e coppia offensiva formata da Therau e Zapata.

Inter – Milan è l’attesissimo derby delle ore 20 e 45 che vedrà out per infortunio Miranda e l’esordio di Perisic al fianco di Jovetic ed Icardi. Tra le fila rossonere Romagnoli leader della difesa, Bonaventura e Honda si giocheranno un posto dietro le due punte Bacca e Luiz Adriano.

Queste le gare per il terzo turno di serie A ed i possibili calciatori che potrebbero esprimersi al meglio nelle rispettive gare. Buona fortuna ed in bocca al lupo ai Fantallenatori.

Nadia Gambino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *