Filippo Giannitrapani
No Comments

I 5 derby indimenticabili per l’Inter

Riviviamo insieme i 5 derby di Milano che i tifosi dell'Inter non dimenticheranno mai

I 5 derby indimenticabili per l’Inter
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il derby è il derby, la partita delle partite, vincere il derby non è bello ma è goduria pura! Non importa se si vince con goleade o con un goal al novantesimo, il derby va vinto e basta. Inter e Milan si sono date battaglia in 106 anni di derby e in 214 gare ufficiali (nazionali e internazionali). L’Inter è in vantaggio con 76 derby vinti, il Milan è a quota 74, mentre i pareggi sono invece 64.

Andiamo a rivivere i derby indimenticabili che hanno fatto godere la Milano nerazzurra.

1) 22 MARZO 1998 – MILAN-INTER 0-3

Di quel derby la prima cosa che viene in mente è il goal spettacolare di un certo Luis Nazario de Lima, meglio conosciuto come il Fenomeno Ronaldo. Quel derby fu sbloccato dallo stacco imperioso dell’argentino Simeone che siglerà anche il terzo goal, ma la perla del brasiliano è entrata negli annali, un pallonetto di esterno destro a dir poco favoloso.

2) 11 DICEMBRE 2005 – INTER-MILAN 3-2

Questo è il classico esempio di derby al cardiopalma! Inter in vantaggio con Adriano, pareggio di Shevchenko, nuovo vantaggio interista con Martins, il Milan non ci sta 2-2 di Stam all’85esimo. Derby finito? Assolutamente no, al 93esimo l’Imperatore Adriano, sugli sviluppi di un corner insacca la rete del 3 a 2 finale, facendo esplodere di gioia i tifosi nerazzurri.

3) 11 MARZO 2007 – INTER-MILAN 2-1

Zlatan IbrahimovicQuesto può essere definito come il derby della vendetta. Infatti quell’anno Ronaldo per anni giocatore simbolo, fenomeno vero, dell’Inter vesti la maglia degli odiati cugini rossoneri, e fu proprio il brasiliano a segnare il momentaneo vantaggio milanista sotto una pioggia di fischi. L’Inter ferita nell’orgoglio non ci sta e ribalta il risultato grazie alle reti Cruz e Ibrahimovic, aggiudicandosi punti importantissimi per la conquista dello scudetto.

4) 29 AGOSTO 2009 – MILAN-INTER 0-4

Stagione 2009-2010, non servirebbe aggiungere altro. L’anno del Triplete nerazzurro inizia cosi, alla seconda giornata il derby, subito scontro diretto. Nessun problema per gli interisti, che prima sbloccano la partita con la rete di Thiago Motta, poi raddoppiano con Milito su rigore, e calano il tris con Maicon, Il quarto goal è una perla dalla distanza di uno specialista, Dejan Stankovic. Un derby non vinto ma di più dall’Inter.

5) 24 GENNAIO 2010 – INTER-MILAN 2-0

militoL’ interismo tocca livelli mai toccati prima, tocca l’apice! Giro di boa del campionato, il Milan insegue l’Inter ed ecco lo scontro diretto. Dopo 10 minuti Inter in vantaggio grazie ad un tiro mancino in diagonale del Principe Milito. Dopo il vantaggio l’Inter resta in 10, per l’espulsione di Wesley Snejider. L’Inter soffre e crea anche in inferiorità numerica, e Pandev arrivato nel mercato di riparazione chiude il derby con una punizione che insacca alle spalle del portiere milanista. Ma non è finita qui, l’Inter resta in 9 per l’espulsione di Lucio con conseguente calcio di rigore per i rossoneri, dal dischetto si presenta uno specialista dei rigori, Ronaldinho ma Julio Cesar vola sulla sua destra e para, scatenando un orgasmo interista che non si vedeva da tempo.

Questi sono i 5 derby scelti, che hanno fatto più godere i tifosi interisti fino ad ora, voi quale preferite?

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *