Raul Parrella
No Comments

Mistero Gabbiadini: titolare in Nazionale, terza scelta col Napoli

Ritorna il caso Gabbiadini, titolare nella Nazionale di Conte, ma continuamente riserva con il Napoli di Sarri

Mistero Gabbiadini: titolare in Nazionale, terza scelta col Napoli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Secondo le ultime direttive di Conte se un calciatore non gioca nel suo club non giocherà nemmeno in Nazionale, o addirittura non sarà nemmeno convocato. Nelle prime partite di campionato Gabbiadini è stato l’unico del reparto offensivo napoletano a non partire mai titolare, nonostante le premesse tattiche di Sarri lasciavano pensare a tutt’altro. Con l’avvento del suo 4-3-1-2 si poteva pensare che per Manolo ci sarebbe stato più spazio, soprattutto al fianco di Higuain, ma per mister Sarri le cose stanno diversamente visto che vede il calciatore italiano come riserva dell’argentino. Pipita che per di più raramente si lascia scappare anche solo una partita ed è relativamente impossibile tenerlo fuori quando è in forma, visto che si tratta di uno degli attaccanti più forti del campionato.

Gabbiadini titolare in Nazionale, riserva nel Napoli

Gabbiadini titolare in Nazionale, riserva nel Napoli

IL CASO GABBIADINI RITORNA? – Ad inizio agosto a causa di alcune parole del procuratore a Napoli scoppiò un vero e proprio caso Gabbiadini, che sembrava fosse scontento dello scarso utilizzo già nelle amichevoli estive e che sembrava stesse pensando di andare via. Sarri fece rientrare subito il caso, assicurando al calciatore di essere uno dei punti cardini della squadra e che quindi doveva star tranquillo. Ma ad un mese di distanza le cose non sembrano cambiate molto: è anche vero che siamo all’inizio di una lunga stagione, ma vedere un Gabbiadini titolare al fianco di Higuain, invece che Mertens o Callejon, palesemente adattati a fare la punta, sembrerebbe la cosa più logica. Si poteva pensare che il calciatore fosse in ritardo di condizione, ma la titolarità in Nazionale e il buon gioco mostrato contro Malta lasciano cadere anche questa ipotesi, rendendo tutto ancora più strano.

Probabilmente Sarri si renderà conto che Gabbiadini con Higuain potrebbe formare una delle coppie più pericolose del campionato e aiutare il Napoli a rialzarsi dopo le due prestazioni deludenti di questo inizio di Serie A.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *