Cristy Marinari
No Comments

I 3 precedenti di liti finite male

Il lato oscuro delle favole: ricchi e famosi, ma cosa succede quando si spengono i riflettori, la realtà coniugale emerge e le liti degenerano?

I 3 precedenti di liti finite male
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Un famoso detto recita: tra moglie e marito non mettere il dito. Spesso però il dito è stato usato per comporre il numero della polizia. Belli, ricchi e felici, almeno in apparenza, ma quando la maschera viene giù è la realtà a farla da padrone. La realtà simile ad altre realtà comuni e quotidiane che spesso invadono la cronaca ed il mondo patinato non ne è immune. Liti che finiscono in questura, all’ospedale e sulle prime pagine, quando si spengono i riflettori.

ARTJOMS RUDVENS – Chissà cosa deve aver detto di così grave Artjomos Rudvens alla moglie Santa, per aver provocato una reazione tale da strappargli la lingua a morsi. E’ proprio questo che la donna ha fatto all’ attaccante dell’ Amburgo. A dare la notizia  il quotidiano tedesco Bild ,raccontando i dettagli della vicenda che ha quasi dell’incredibile. Martedì scorso i due erano per strada, c’era tensione ed hanno iniziato a discutere. I toni si sono fatti accesi ed accade l’impensabile quando la moglie si accanisce con ferocia su di lui quasi da strappargli la lingua a morsi. Intervento tempestivo dei soccorsi e la ferita è stata ricucita. Passerà un po’ di tempo prima della completa guarigione ed avrà qualche difficoltà nell’esprimersi, ma ora sta bene. La curiosità della stampa è morbosa, per ora non trapelano dettagli e la moglie Santa è stata portata via in manette.

Radja Nainggolan

Radja Nainggolan

RADJA NAINGGOLAN – Nell’aprile 2014 i carabinieri del nucleo di  Cagliari intervengono a seguito di una lite furiosa. Avvertiti da una passante si trovano davanti  il centrocampista della Roma Radja Nainggolan  e la moglie Claudia Lai.  Nell’auto in sosta c’è anche la figlia dei due. Il calciatore viene condotto in questura e denunciato per maltrattamenti in famiglia. Pur ammettendo la lite furibonda, nega fermamente le percosse. Escoriazioni e lesioni per la moglie e prognosi di venti giorni. Il centrocampista si esprime sull’accaduto anche sui social: Mai messo le mani addosso ma scherziamo? Claudia Lai conferma: Era solo una lite. Che il temperamento aggressivo di Radja Naiggolan non sia solo un atteggiamento in campo? I carabinieri sono intervenuti quando l’aggressione era avvenuta, in macchina c’erano solo i due, le querele non sono state mai presentate e la denuncia non ha trovato seguito.

TIGER WOODS – Era il 2009 quando la polizia della Florida intervenne in una lussuosa abitazione di Orlando: il golfista più famoso al mondo Tiger Woods è in terra col volto coperto di sangue. Due versioni e stesso epilogo. In ospedale dichiarerà di essersi ferito in seguito ad un incidente d’auto dopo aver alzato un po’ il gomito, ma la versione non convince e le analisi riveleranno l’assenza di alcool. I riflettori si accendono sulla moglie, l’ex top model svedese Elin Nordgren e nasce il sospetto: può la donna, estenuata dai continui tradimenti, avergli spaccato la testa con una mazza da golf? Lei si difende e dichiara di aver usato sì la mazza, ma solo per spaccare il finestrino cercando di soccorrere il marito. Una lite degenerata dopo aver scoperto l’ennesima scappatella del golfista ed il goffo tentativo di coprire uno scandalo a luci rosse? L’unica cosa certa è lo schianto di lui contro un idrante, ma che questo sia avvenuto per distrazione o per la fuga dalla moglie furiosa non è mai stato chiarito. Il dito è rimasto puntato contro Elin, gelosa e tradita, un binomio che non ha mai portato a nulla di buono e la cronaca ci insegna. Ricchi e famosi, non immuni a cader vittima dell’ira e sotto i riflettori in bene o in male.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *