Antonio Scali

Londra 2012: Pellegrini in finale nei 400 sl, passano anche gli azzurri della staffetta

Londra 2012: Pellegrini in finale nei 400 sl, passano anche gli azzurri della staffetta
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LONDRA, 29 LUGLIO 2012– È la gara più difficile per Federica Pellegrini: i 400 stile libero. Una gara che le ha dato in passato gioie e dolori con solo il quinto posto conquistato a Pechino. Stamattina si sono disputate le batterie nelle quali Federica ha conquistato il settimo tempo assoluto. Non un ottimo risultato ma speriamo si sia solo contenuta per la finale. A ottenere il miglior risultato è stata la francese Camille Muffat in 4’03″29, poi l’americana Allison Schmitt in  4’03″31 e l’altra francese Balmy in 4’03″56. Adesso appuntamento a ora di cena con questa e le altre attesissime finali dall’Aquatic Center. In bocca a lupo Federica!

STAFFETTA AZZURRA- Stasera ci sarà anche la finale della staffetta con la squadra azzurra che si è qualificato con l’ottavo e ultimo posto disponibile per la 4×100 sl. Gli azzurri sono partiti molto a rilento nella prima delle due batterie di qualificazione, riuscendo alla fine a chiudere terzi grazie al grande recupero di Filippo Magnini. Questi i tempi degli azzurri:  Luca Dotto in prima frazione (49″27), Andrea Rolla (48″46), Michele Santucci (48″85) e Filippo Magnini (48″20). Proprio quest’ultimo ha palesato il proprio malcontento dopo la staffetta:  “Non posso fare sempre tutto da solo o in due, ho dovuto tirare. Sono arrabbiato”.

BARBIERI DA RECORD- Record anche per l’azzurra Barbieri che ha stabilito il nuovo record italiano nuotando in 1’00″25, un centesimo in meno del precedente limite stabilito a Debrecen in maggio nei 100 dorso.

Antonio Scali

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *