Roberto Cusimano
No Comments

La formazione più pagata del mercato estivo 2015

Ogni allenatore la vorrebbe allenare, tutti sognano di averla al fantacalcio. La Premier League si dimostra la destinazione più ambita (e più ricca)

La formazione più pagata del mercato estivo 2015
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

E’ stata una sessione di mercato davvero entusiasmante, con un finale pirotecnico in cui abbiamo assistito a grandi colpi piazzati nelle ultime ore e affari che sembravano svaniti per la mancata consegna della documentazione necessaria (clamoroso De Gea). La Serie A è stata protagonista incontrastata in quanto al numero complessivo di operazioni di mercato effettuate (oltre millequattrocento) ma è andato alla Premier League il titolo di “più spendacciona” con alcuni club, il Manchester City su tutti, capace di spendere oltre 200 milioni. In Italia è stata la Juventus a pagare più di tutte, dopo di lei le due milanesi con il Milan davanti ai cugini nerazzurri. Abbiamo deciso di mettere in piedi una formazione composta dagli undici giocatori più pagati in questa sessione di mercato, il modulo scelto è il 3-4-3. Si tratta di una formazione parecchio offensiva composta quasi interamente da stelle, non mancano tuttavia delle sorprese dovute alla sopravvalutazione di alcuni calciatori.

PETR CECH – Dopo aver vinto tanto con la maglia del Chelsea il portiere ceco, stanco di fare il secondo a Courtois, si è trasferito all’Arsenal di Wenger con l’obiettivo di vivere un’altra stagione da protagonista. Costo dell’operazione: 14 milioni.

ALEX SANDRO – Unico calciatore sbarcato in Italia presente nella top 11. Il terzino sinistro brasiliano è stato acquistato dalla Juventus per 26 milioni.

DANILO – C’è anche un giocatore del Real Madrid in questa speciale formazione. Terzino destro dalle indubbie qualità è stato il primo acquisto effettuato dai blancos che se lo sono aggiudicati spendendo 31,5 milioni.

NICOLAS OTAMENDI – Il ventisettenne difensore argentino giusto un paio di giorni fa è stato acquistato dal Manchester City, che lo ha prelevato dal Valencia per l’incredibile cifra di 45 milioni.

ARTURO VIDAL – Una dolorosa cessione in casa bianconera è stata quella del cileno che però ormai aveva fatto capire di voler lasciare Torino e non ci ha pensato due volte quando è arrivata l’offerta dei tedeschi del Bayern Monaco. Costo operazione 37 milioni.

ROBERTO FIRMINO – Per il ciclo “spese folli in Premier” ecco l’acquisto del bravo quanto sopravvalutato giocatore brasiliano Firmino, che lo scorso giugno ha lasciato il club tedesco dell’Hoffenheim per accasarsi con il Liverpool di Rodgers. I Reds hanno pagato il calciatore 41 milioni.

ANGEL DI MARIA – Ogni volta che El Fideo si trasferisce da un club all’altro ci sono in gioco cifre davvero pesanti. Anche stavolta la tradizione è stata rispettata con il Psg che per ampliare una rosa già fortissima ha voluto assicurarsi le prestazioni dell’argentino acquistandolo dallo United per 63 milioni.

KEVIN DE BRUYNE – Ventiquattro anni compiuti da poco, ha talento ma non è del tutto esploso eppure il suo valore di mercato è alle stelle. Il belga si è conquistato il titolo di “re del mercato 2015” ed è entrato nella top ten degli acquisti più costosi della storia del calcio. Lui ha contribuito sfoderando l’anno scorso grandi prestazioni con il Wolfsburg ma il merito di tale riconoscimento va al City che ha versato nelle casse dei tedeschi 75 milioni!

CHRISTIAN BENTEKE – L’altro colpo del Liverpool è arrivato in attacco ma così come per Firmino restano dubbi sul rapporto qualità/prezzo. Il belga infatti è arrivato dall’Aston Villa per 46 milioni.

ANTHONY MARTIAL – Colpo last-minute del Manchester United che nella giornata di ieri si è assicurata l’attaccante francese classe ’95. L’ex Monaco è stato pagato 50 milioni e in virtù dei suoi 19 anni è diventato il più giovane calciatore under 20 ad essere stato pagato con una cifra di tal portata.

RAHEEM STERLING – Il giovane talento inglese è stato l’ennesimo grande acquisto del Manchester City che come dicevamo è stato protagonista di un mercato da urlo. Nella fattispecie il ventenne di origini giamaicane dopo aver dimostrato le sue qualità con la maglia del Liverpool è stato acquistato dalla squadra di Pellegrini 62,5 milioni.

Come è possibile intuire le squadre inglesi fanno da padrona questa formazione con i citizens assoluti protagonisti in ogni reparto del campo. Per la cronaca la spesa totale che si ottiene sommando i vari costi di acquisto è di 477 milioni di euro, cifra che addirittura supera la spesa complessiva sostenuta sia dai diciotto club della Bundesliga che dai venti della Ligue 1.

Roberto Cusimano

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *