Sanda Urda
No Comments

Moto2 Silverstone, Zarco seconda doppietta dell’anno

Molto combattuta la gara della classe cadetta, anche se vince il leader francese, ma gli altri hanno sudato per il podio

Moto2 Silverstone, Zarco seconda doppietta dell’anno
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La classe intermedia, Moto2, è stata la prima a scendere in pista per l’OCTO British Grand Prix, il dodicesimo appuntamento della stagione. Gara dichiarata bagnata, ma la pioggia non è molto intensa, e verso fine gara, la pista inizia ad asciugarsi.

RACCONTO DELLA GARAJohan Zarco (Ajo Motorsport) centra l’undicesimo podio consecutivo e rafforza il suo distacco nel mondiale con questa seconda vittoria consecutiva. Il francese fa una buona partenza dalla terza casella, ma nei primi giri, mentre duellava con Tito Rabat (EG 0,0 Marc VDS), per un intervento brusco dello spagnolo, perde quattro posizioni. Non si da per vinto Johan e tempo qualche giro, rimonta e si riprende la vetta a 11 giri dalla fine, mantenendola fino al traguardo. Secondo il rookie Alex Rins (Paginas Amarillas HP40), che nonostante le condizioni ha gestito un ottima gara, costantemente nelle prime posizioni. Il campione in carica, Tito Rabat (+5.527) chiude in terza posizione, nonostante dopo i primi 8 giri, quando la pioggia ha cessato, era l’unico pilota con visibili problemi d’usura della gomma posteriore da bagnato. Prima gara al top per il rookie Alex Marquez (+6.489s) compagno di Tito, che ha rischiato di andare sul podio fino nel penultimo giro, quando il teammate ha avuto la meglio. Segue Jonas Folger (AGR Team) che precede il pole man ed eroe locale, Sam Lowes, in sella alla Speed Up, quale fa una partenza terribile che lo porta in ottava posizione al primo passaggio sul traguardo. Aiutato anche dal calore dei fan di casa, l’inglese trova le forze per rimontare e chiude in sesta posizione. Peccato per la copia Forward, Lorenzo Baldassarri e Simone Corsi, entrambi caduti per il degrado delle gomme rain, a cinque giri dalla fine.

CLASSIFICA GARA:

1 Johann ZARCO Ajo Motorsport 42’53.674
2 Alex RINS Paginas Amarillas HP 40 +3.360
3 Tito RABAT EG 0,0 Marc VDS +5.527
4 Alex MARQUEZ EG 0,0 Marc VDS +6.489
5 Jonas FOLGER AGR Team +8.228
6 Sam LOWES Speed Up Racing +28.261
7 Anthony WEST QMMF Racing Team +33.902
8 Sandro CORTESE Dynavolt Intact GP +33.939
9 Thomas LUTHI Derendinger Racing Interwetten +34.889
10 Ricard CARDUS JPMoto Malaysia +35.084
11 Marcel SCHROTTER Tech 3 +38.814
12 Randy KRUMMENACHER JIR Racing Team +39.190
13 Dominique AEGERTER Technomag Racing Interwetten +47.780
14 Takaaki NAKAGAMI IDEMITSU Honda Team Asia +57.103
15 Axel PONS AGR Team +1’00.071
16 Hafizh SYAHRIN Petronas Raceline Malaysia +1’02.268
17 Luis SALOM Paginas Amarillas HP 40 +1’04.389
18 Julian SIMON QMMF Racing Team +1’04.806
19 Azlan SHAH IDEMITSU Honda Team Asia +1’07.910
20 Mika KALLIO Italtrans Racing Team +1’08.594
21 Jesko RAFFIN sports-millions-EMWE-SAG +1’10.950
22 Xavi VIERGE Tech 3 +1’11.354
23 Robin MULHAUSER Technomag Racing Interwetten +1’39.471
24 Florian ALT E-Motion IodaRacing Team +1’51.325
25 Xavier SIMEON Federal Oil Gresini Moto2 1 Giro
26 Federico CARICASULO Italtrans Racing Team 1 Giro
27 Louis ROSSI Tasca Racing Scuderia Moto2 2 Giri

NON CLASSIFICATI:

Thitipong WAROKORN APH PTT The Pizza SAG 2 Giri
Lorenzo BALDASSARRI Forward Racing 5 Giri
Simone CORSI Forward Racing 5 Giri
Bradley RAY FAB-Racing 16 Giri

La classe intermedia, tornerà in pista tra due settimane a Misano, per il Gran Premio Tim di San Marino e della Riviera di Rimini, tredicesima tappa nel mondiale.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *