Luigi Fontana
1 Comment

I 3 motivi per cui Cuadrado è prezioso per la Juventus

La Juventus presenta Juan Manuel Cuadrado. Allegri, a suo tempo, disse che sarebbero arrivati un esterno e un trequartista. Il colombiano sarà prezioso...

I 3 motivi per cui Cuadrado è prezioso per la Juventus
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

“Arriveranno un centrocampista capace di giocare tra le linee e un esterno”. Queste le parole di Max Allegri in un’intervista ad inizio calciomercato. Sembra passata un’eternità ma in realtà molto probabilmente andrà a finire così. Draxler in arrivo, Cuadrado già presentato a Torino.

Eppure molti tifosi bianconeri hanno storto il naso all’acquisto del colombiano, ritenuto non all’altezza della Juve. Juan invece è un calciatore polivalente, che può fare al caso di Max Allegri e sarà molto prezioso. Analizziamo i 3 motivi per cui quanto detto è vero.

DUTTILITÀ – 3-5-2, 4-3-3 e, all’occorrenza, 4-3-1-2. Stiamo dando i numeri? No, sono i moduli in cui Cuadrado può giocare. Esterno di centrocampo con la difesa a 3, di attacco con la difesa a 4, trequartista o seconda punta nel modulo con il calciatore tra le linee. Anche nella conferenza stampa di presentazione ha specificato che può giocare in tanti ruoli e soltanto Allegri dovrà scegliere dove farlo giocare. Qualità non indifferente per un calciatore.

ESTRO E FANTASIA – Quando si dice che alla Juve manca un calciatore con fantasia capace di puntare l’uomo nell’uno contro uno si dimentica, forse volontariamente, il colombiano. Cuadrado ha dimostrato nella sua carriera che sa saltare l’uomo e inventare giocate e gol con estro e qualità. Caratteristica che è mancata alla Juventus nella partita contro l’Udinese e che permette ad Allegri di contare anche a gara in corso sulla carta Cuadrado per spaccare la partita.

VOGLIA DI RIMETTERSI IN GIOCO – Quando a gennaio Juan Manuel Cuadrado lasciò la Fiorentina tutti noi pensavamo che lo avremmo visto in Italia soltanto, eventualmente, per una partita di Champions tra il Chelsea e una nostra squadra. Eccolo invece, dopo 6 mesi fallimentari a Londra, tornare nel Bel Paese. Sarà un motivo in più per lui dimostrare a Mourinho che si è sbagliato e conquistare i tifosi bianconeri che lo ammireranno 12 mesi dopo il suo mancato acquisto che fece infuriare Conte. Alla Juve danno il benvenuto a Cuadrado, sperando che possa stupire e far ricredere gli scettici.

Luigi Fontana

(@luigifontana24)

Share Button

One Response to I 3 motivi per cui Cuadrado è prezioso per la Juventus

  1. Antonio 29 agosto 2015 at 3:38

    Quest’anno vinceranno tutto: sempre se il buon arbitro non ci vede ma di sicuro la ciampios sarà loro.
    Ancora c’è credono sti beduini se non rubano e quando vincono.
    Un saluto a tutti a intanto state a zero e muti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *