Francesco Ricciardi
No Comments

Milan, in difesa mancano esperienza e affidabilità

Quando manca l'esperienza diventa tutto più difficile. Al Milan serve un centrale di caratura internazionale...

Milan, in difesa mancano esperienza e affidabilità
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ben vengano Romagnoli, Ely, Calabria, ma se al Milan di Mihajlovic manca qualcosa, sicuramente è un difensore centrale di esperienza che possa guidare la retroguardia. Quello che si è visto a Firenze, non un bello spettacolo per i tifosi del Diavolo, è la mancanza di affidabilità della difesa rossonera. Tanto bravi quanto ingenui i due centrali. Troppo per un Milan che vuole competere subito per traguardi importanti.

Ed ecco cosa servirebbe dal mercato: un difensore di spessore internazionale, non un grandissimo campione ma un calciatore che assicuri quel salto di esperienza dietro. Uno alla Miranda per intenderci. Romagnoli, bravissimo, è giovane, di prospettiva, sa impostare, è bravo in tutto, ma manca d’esperienza. Una cosa non da poco per il nostro campionato, sempre più difficile. E l’esperienza si acquista col tempo: stesso identico discorso per Ely. Sbagliando si impara. Verissimo. Ma il Milan può sbagliare poco in questa stagione.

Possibilità che arrivi un difensore d’esperienza? Poche. Il Diavolo è concentrato sul centrocampo: Galliani è alla ricerca di un calciatore di grande qualità che faccia fare il salto. Ma dietro manca ancora una pedina. Sarebbe la ciliegina sulla torta. Non più Ibra, ma un difensore bravo ed esperto. Sperando che in quel di Milanello qualcuno ci senta.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *