Connect with us

Prima Pagina

Diretta Olimpiadi: notizie e risultati del 29 luglio in tempo reale

Pubblicato

|

LONDRA, 29 LUGLIO – Dopo l’incetta di medaglie di ieri, la comitiva azzurra spera di non essere da meno oggi, secondo giorno di questa trentesima olimpiade. La giornata potrebbe essere ancora favorevole ai colori italiani. A caccia di una medaglia infatti andranno Giorgia Bronzini, campionessa mondiale in carica, per la prova su strada di ciclismo, Chiara Cainero, oro a Pechino, nello skeet (tiro a volo), Tania Cagnotto e Francesca Dallapè nel trampolino sincronizzato da 3 metri, Fabio Scozzoli nei 100 metri rana. Senza contare eventuali sorprese dagli altri azzurri in gara…

ORE 22.27 – PALLAVOLO MASCHILE, L’ITALIA DEBUTTA CON UNA SCONFITTA CONTRO LA POLONIA – La Nazionale maschile di pallavolo perde per 3 – 1 al debutto nel torneo olimpico contro la Polonia. Una sconfitta meritata, giunta contro un avversario che ha giocato meglio degli azzurri che sono riusciti solo ad aggiudicarsi il primo set dell’incontro. Particolarmente pesante la sconfitta per 25 – 14 nel quarto set che ha sancito il successo dei polacchi mentre negli altri parziali la squadra di Mauro Berruto ha destato una buona impressione, disimpegnandosi praticamente alla pari contro i forti avversari.

ORE 22.27 – PALLAVOLO MASCHILE, ITALIA SOTTO 2 – 1 CON LA POLONIA – L’Italia perde il terzo set contro la Polonia che adesso conduce l’incontro per 2 – 1. Terzo parziale equilibrato che gli uomini di Anastasi, ex ct azzurro, si aggiudicano per 25 – 23 grazie ad un errore in battuta di Savani alla prima palla set.

ORE 22.08 – NUOTO, 4×100 STILE LIBERO MASCHILE, VINCE A SORPRESA LA FRANCIA, ANCORA UNA DELUSIONE AZZURRA – Nell’ultima finale del della serata del programma del nuoto la Francia vince a sorpresa la medaglia d’oro con il tempo di 3′ 09″ 93 precedendo gli Stati Uniti e la Russia. I favoritissimi australiani si sono classificati solamente quarti mentre ancora un risultato al di sotto delle aspettative per i colori azzurri con il quartetto composto da Dotto, Orsi, Santucci e Magnini che è arrivato solamente settimo, senza essere mai riuscito ad entrare nella corsa per le medaglie.

ORE 21.57 – PALLAVOLO MASCHILE, POLONIA – ITALIA 1 – 1 – La Polonia vince il secondo set dell’incontro contro gli azzurri e si riporta in parità. Nel secondo parziale è filato tutto liscio per i polacchi che hanno avuto agevolmente la meglio con il parziale di 25 – 20.

ORE 21.55 – NUOTO, 100 DORSO FEMMINILI, ELIMINATA ARIANNA BARBIERI IN SEMIFINALE – Arianna Barbieri giunge settimana nella sua batteria con il tempo di 1′ 00″ 27 e non si qualifica per la finale. L’atleta azzurra ha virato in seconda posizione a metà gara ma ha ceduto nel finale, in modo particolare negli ultimi 20 metri. In ogni caso una buona prestazione della nuotatrice azzurra che ha provato il tutto per tutto cedendo solamente di fronte ad avversarie più forti di lei

ORE 21.26 – PALLAVOLO MASCHILE, L’ITALIA CONDUCE 1 – 0 SULLA POLONIA – Nel primo incontro del girone eliminatorio l’Italia si aggiudica il primo set contro la Polonia per 25 – 21. Ottima la prova dei ragazzi di Berruto che hanno giocato un’ottima pallavolo riuscendo a prevalere nel primo parziale contro una delle squadre favorite per la vittoria finale.

ORE 21.25 – NUOTO, 400 STILE LIBERO FEMMINILI, ORO A CAMILLE MUFFAT, SOLO QUINTA FEDERICA PELLEGRINI –Nella finale dei 400 stile libero femminili Federica Pellegrini ottiene solo il quinto posto confermando l’impressione di non stare attraversando un buon momento di forma, come già evidenziato stamattina in batteria. La fuoriclasse veneziana è stata in gara fino ai 300 metri cedendo nettamente nell’ultima vasca non riuscendo ad entrare in zona medaglia.Campionessa olimpica si laurea la francese Camille Muffat con il tempo di 4′ 01″ 45 davanti all’americana Allison Schmitt e alla britannica Rebecca Adligton.

ORE 21.15 – NUOTO, 100 RANA MASCHILI, TRIONFA VAN DEN BURGH, DELUSIONE SCOZZOLI – Il sudafricano Cameron Van Den Burgh vince l’oro nei 100 rana con il nuovo record del mondo stabilito in 58″46. Argento all’australiano Christian Sprenger (58″93), bronzo allo statunitense Brendan Hansen (59″49). Delusione per Fabio Scozzoli solo settimo molto lontano dal podio. L’azzurro ha ben gareggiato fino a metà gara per poi cedere nel finale.

ORE 20.52 – TENNIS, DJOKOVIC BATTE FOGNINI E SI QUALIFICA AL SECONDO TURNO – Novak Djokovic rispetta il pronostico e si qualifica al secondo turno del torneo di tennis battendo Fabio Fognini per 67 62 62. Buona prestazione del tennista italiano che ha giocato in maniera pulita e ordinata, soprattutto nel primo set. Poi è venuta fuori la classe del serbo che si è aggiudicato senza particolari problemi il secondo ed il terzo parziale.

ORE 20.36 – NUOTO, LA VOLLMER VINCE I 100 FARFALLA CON IL RECORD DEL MONDO – La statunitense Dana Vollmer ha vinto l’oro nei 100 farfalla stabilendo il nuovo primato del mondo con 55″98 precedendo la cinese Lu Ying di 89 centesimi e l’australiana Alicia Coutts di 96 centesimi. Da segnalare l’ottima prestazione di Ilaria Bianchi giunta quinta con il nuovo record italiano adesso fissato a 57″27. Un’ottima notizia per la staffetta mista azzurra.

ORE 20.28 – SCIABOLA, DIEGO OCCHIUZZI PERDE LA FINALE ED E’ ARGENTO – Lo sciabolatore napoletano Diego Occhiuzzi è stato sconfitto in finale dall’ungherese Szilagyi e si è quindi aggiudicato la medaglia d’argento. L’incontro è stato vinto nettamente dal magiaro che ha prevalso per 15 – 8 in una sfida mai stata in discussione vista la superiorità manifestata nell’occasione dall’avversario dello schermidore italiano. In ogni caso un grande risultato di Occhiuzzi che va ad implementare il medagliere italiano.

ORE 19.30 – SCIABOLA, DIEGO OCCHIUZZI VOLA IN FINALE! – Grande prestazione del nostro alfiere Diego Occhiuzzi che battendo il rumeno Dumitrescu 11-15 riesce ad entrare in finale, dove affronterà l’ungherese Szilagyi alla ricerca di un oro Olimpico insperato solo questa mattina. Il match non è mai stato in discussione e l’atleta napoletano classe ’81 mai è apparso in difficoltà tecnica o psicologica coronando una prestazione straordinaria nel migliore dei modi.

18.45 – KAYAK, MOLMENTI MIGLIORA LA SUA POSIZIONE – Daniele Molmenti migliora ulteriormente la sua posizione: da tredicesimo passa alla seconda posizione con un tempo di 86,68 secondi. Meglio di lui solo il tedesco Aigner.

18.30 – CALCIO, IL BRASILE SUPERA LA BIELORUSSIA 3-1; IN GOL PATO E NEYMAR – Il Brasile batte senza fatica i bielorussi senza difficoltà sebbene abbia subito il gol degli avversari. Ci pensa Pato a pareggiare di testa, poi al 65′ Neymar infila la sfera nel “sette” su punizione; infine Oscar sigla nel recupero il 3-1.

ORE 18.22 -KAYAK, MOLMENTI SI QUALIFICA TREDICESIMO – Scott Parson con la sua pessima discesa regala a Daniele Molmenti la qualificazione per la fase delle semifinali di domani nella specialità del kayak. L’italiano è aritmeticamente qualificato alla tredicesima posizione salvo miglioramenti nella seconda manche.

ORE 17.40 – CANOA,STEFANO CIPRESSI FUORI DALLA CANOA – Nella gara di Stratford-upon-Avon l’azzurro Cipressi non è riuscito a rientrare nei 12 qualificati per la semifinale di domani. Decisiva la discesa di David Florence che ha relegato il nostro atleta alla tredicesima piazza. L’azzuro paga le due penalità ricevute nella seconda discesa, senza le quali avrebbe potuto centrare l’obiettivo qualificazione.

ORE 16.50 – CICLISMO SU STRADA: MARIANNE VOS FINALMENTE D’ORO. 5° POSTO PER LA BRONZINI – Dopo tante delusioni mondiali, Marianne Voss, la superfavorita per la corsa in linea su due ruote, torna ad una vittoria importante, aggiudicandosi la medaglia d’oro in una volata a tre, in cui ha battuto l’inglese Elisabeth Armitstead e la russa Olga Zabelinskaya. Solo quinta la bi-campione del Mondo Giorgia Bronzini, preceduta nella volata per il quarto posto dalla tedesca Teutenberg.

ORE 16.45 – TUFFI, TRAMPOLINO SINCRONIZZATO: PER L’ITALIA SOLO MEDAGLIA DI LEGNO, ORO ALLA CINA – Grande delusione per i colori azzurri dal trampolino sincro 3 metri, dove Cagnotto-Dallapè non sono riuscite a centrare una medaglia che sembrava ampiamente alla loro portata, chiudendo quarte, con l’amaro in bocca di essere arrivare a solamente 2.70 punti da uno storico bronzo. Oro per le strabilianti cinesi (346.20), argento per gli Stati Uniti (321.90) e bronzo per il Canada (316.80). Fatale l’errore alla terza rotazione in un tuffo solitamente eseguito alla perfezione dalle nostre due portacolori.

ORE 16.35- JUDO: BRONZO PER ROSALBA FORCINITI. Arriva la prima medaglia di oggi per i colori azzurri nel Judo con Rosalba Forciniti. L’italiana ha battuto un’atleta lussemburghese solo grazie al giudizio finale dei giudici dopo un’assoluta parità per tutto il match.

ORE 16.30- TENNIS: SOSPESO IL MATCH DI FOGNINI. La pioggia blocca il tennis sul prestigioso torneo di tennis olimpico che si gioca sull’erba di wimbledon. Match sospeso tra Fognini e Djokovic durante il tie Break del primo setr sul punteggio di sette pari. Il serbo era andato avanti di un break salvo voi farsi recuperare dall’italiano.

ORE 16,20- PALLANUOTO: IL SETTEBELLO BATTE ALL’ESORDIO L’AUSTRALIA– Vittoria all’esordio per il nostro settebello. La nazionale di pallanuoto campione del mondo si conferma in grande forma anche in questi giochi olimpici e vince 8-5 contro l’Australia. Gli azzurri partono molto bene portandosi avanti 5-1. Gli australiani recuperano e vanno 5-3 ma i nostri allungano nuovamente 7-3. Un vantaggio rassicurante che però si dimezza nel quarto quarto quando i nostri avversari raggiungono il 7-5. Si soffre un po’ nei minuti finali ma a un secondo dallo scadere arriva il gol finale di Felugo. E’ una vittoria meritata che fa ben sperare per il proseguo del torneo e le speranze di medaglia.

ORE 16.13 – TUFFI, TRAMPOLINO SINCRONIZZATO: AZZURE AL 3° POSTO DOPO GLI OBBLIGATORI – L’Italia termina i tuffi eliminatori con 104.40, chiudendo al 3° posto, perfettamente in linea con le speranze di medaglia tricolori. Al primo posto ancora la coppia cinese (106.80) seguita dalle ragazze americane (104.40). Dopo le azzurre si piazzano le inglesi e le canadesi (100.80).

ORE 16.08 – TUFFI, TRAMPOLINO SINCRONIZZATO: BENE LE AZZURRE DOPO IL PRIMO TURNO – Primo turno di tutto rispetto per il duo italiano Cagnotto-Dallapè nella finale dei tuffi sincronizzati dal trampolino 3 metri:  le azzurre chiudono in quarta posizione (52.20), superate, di un soffio, dalle inarrivabili cinesi (54.00), dalle canadesi (53.40) e dalle americane (52.80).  

ORE 15.50 – PALLANUOTO, SETTEBELLO AVANTI 5-2 A META’ GARA – Al termine della seconda frazione di gioco il settebello guidato dal tecnico Campagna vince 5-2 sull’Australia sorpresa dei test pre-Olimpici. Grande, come al solito, la prova di Tempesti. Le reti sono state messe a segno da Gitto, Premus, Giorgietti, Felugo e Aicardi.

ORE 15,40 – SCIABOLA, OCCHIUZZI IN SEMIFINALE- Grande Occhiuzzi che si qualifica alle semifinali di sciabola battendo l’americano Morehouse con il punteggio di 15-9 . L’italiano, che aveva già battuto Montano, parte sotto di due stoccate ma riesce poi a recuperare con una grande varietà di colpi. In serata le semifinali per puntare a un’altra medaglia azzurra nella scherma.

Ore 15.40 – JUDO, CAT. -54 KM – ROSALBA FORCINITI FUORI DALL’OLIMPIADE – Rosalba Forciniti viene sconfitta dalla nordcoreana Kum Ae An grazie ad un ippon ed è costretta ad abbandonare i sogni di gloria nati dopo la grande vittoria contro la sudcoreana Kim Kyung-ok.

ORE 15.35 – TIRO A VOLO, SKEET: CHIARA CAINERO DELUSIONE AZZURRA – Niente da fare. Sfuma anche quest’opportunità di medaglia per la squadra Olimpica azzurra: Chiara Cainero, campione uscente, ha deluso le attese sbagliando troppo e chiudendo la sua performance al 5° posto. Trionfa l’americana Rhode che, con 99 punti, eguaglia anche il Record del Mondo. Argento alla cinese Wei Ning, bronzo alla slovacca Danka Bertekova.

ORE 14.30– SCIABOLA, OCCHIUZZI BATTE MONTANO ED E’ AI QUARTI – Diego Occhiuzzi batte Aldo Montano 15-13 e si aggiudica il derby tutto italiano approdando ai quarti di finale del torneo Olimpico. Montano, che risente di un infortunio muscolare che sembrava pregiudicarne addirittura la partecipazione ai giochi, cede nei confronti del compagno di squadra e perde la possibilità di ripetere il grande exploit che lo aveva portato a divenire Campione Olimpico ad Atene 2004.

ORE 14.05 – JUDO, CAT. -52 KM: ROSALBA FORCINITI AVANZA NEL TABELLONE – L’atleta azzurra Rosalba Forciniti avanza nel tabellone battendo, grazie al giudizio unanime dei tre giudici, la sua avversaria, la coreana Kim Kyung-ok e accede alla semifinale, dove incontrerà la nordcoreana Kum Ae An.

ORE 12.45 – SCIABOLA, TARANTINO ELIMINATO – Sorpresa dalla pedana della scherma: Luigi Tarantino è stato eliminato nel turno eliminatorio dal tedesco Max Hartung con il punteggio di 14-15. Gravissimo l’errore dell’esperto schermidore quarantenne che, sul 14-14, ha commesso una falsa partenza, regalando il punto decisivo al proprio avversario. Rimangono ora a tenere alti i colori italiani solo Occhiuzzi e Montano.

ORE 13.07 – SCIABOLA, OCCHIUZZI VS MONTANO – Diego Occhiuzzi raggiunge agli ottavi di finale Aldo Montano nel torneo olimpico di sciabola individuale maschile. Sulla pedana dell’ExCel, l’azzurro ha debuttato nel tabellone dei 32 battendo il cinese Liu Xiao per 15-9.

ORE 13.04 – NUOTO, 4×100 m SL, ITALIA AL TERZO POSTO – La staffetta dei 4x100m sl raggiunge il terzo posto con il tempo di 3:15.78. Dotto, Rolla, Santucci e Magnini, soprannominati i bad boys, sono in finale!

ORE 12.56 – NUOTO, 400 SL DONNE: PELLEGRINI QUALIFICATA – Federica Pellegrini si è qualificata per la finale dei 400M stile libero posizionandosi al 7° posto con il tempo di 4’05”30. La finale è in programma per questa sera alle ore 21.18.

ORE 12.50 – NUOTO, 400 SL DONNE: – PELLEGRINI IN DIFFICOLTA’: SOLO 3° IN BATTERIA – Federica Pellegrini chiude la propria batteria al terzo posto in 4’05”30 alle spalle della francese Balmy e della canadese MacLean. La prestazione non esaltante della SuperCampionessa azzurra rimette in discussione le certezze italiane: Fede dovra giocarsi la finale con avversarie agguerrite e, forse, più in forma.

ORE 12.43 – SCIABOLA, MONTANO AGLI OTTAVI – Aldo Montano passa il turno e approda agli ottavi di finale nella sciabola singolo a Londra2012. L’azzurro batte il bielorusso Valery Pryiemka 15-9 e stacca il primo pass.

ORE 12.17 – CANOTTAGGIO, 2 DI COPPIA PL: ITALIA IN SEMIFINALE – Il duo italiano formato da Ruta e Luini approda in semifinale vincendo la propria batteria in 6’35”72 davanti al Portogallo e dimostrandosi equipaggio capace di lottare per le medaglie.

ORE 12.12 –NUOTO, 100 DORSO UOMO: DI TORA OUT – Mirco Di Tora eliminato. Il tempo realizzato all’interno della sua batteria (54.70) non gli ha permesso di qualificarsi alla semifinale.

ORE 11.52 – NUOTO, 100 RANA DONNE: GUZZETTI FUORI DALLE SEMIFINALI – Ancora un’eliminazione per la nazionale azzurra di nuoto: Michela Guzzetti non ottiene il pass per le semifinali dei 100 rana chiudendo la propria gara in 1’08”83 al 5° della propria batteria.

ORE 11.40 – NUOTO, 200 SL : BELOTTI ELIMINATO, BIEDERMANN DELUDE ANCORA – Marco Belotti delude le attese chiudendo la propria batteria solamente all’ 8° e con il 29° posto complessivo non centra la qualificazione per le semifinali dei 200 sl. Paul Biedermann, ex campione del Mondo sulla distanza, ottiene solamente il 10° tempo complessivo, confermando le difficoltà dimostrate nei 400 sl e mettendo in serio dubbio il suo accesso alla finale anche in questa gara.

ORE 11.34 – TIRO CON L’ARCO: ITALIA FUORI AGLI OTTAVI – Doccia fredda per la nazionale femminile di tiro con l’arco, Campione del Mondo in carica e galvanizzata dall’oro conquistato dai colleghi uomini: il trio italiano formato da Lionetti, Tomasi, Valeeva viene sconfitto agli ottavi dalle non impressionanti cinesi per 200-199 grazie ad uno straordinario 10 realizzato dall’ultima tiratrice asiatica. Una sconfitta davvero inaspettata da parte di una squadra che aveva regalato negli ultimi mesi speranze concrete di medaglia a cinque cerchi.

ORE 11.15 – NUOTO, 100 DORSO: BARBIERI IN SEMIFINALE, GEMO OUT – Le gare mattutine del nuoto si aprono con i 100 dorso e una bella prestazione per l’italiana Arianna Barbieri che chiude la sua batteria in 1’00”25, nuovo record italiano, che le vale l’ultimo posto utile per l’accesso alla semifinale di stasera. L’altra italiana, Elena Gemo, è giunta solo ultima nella propria batteria fallendo il passaggio del turno. Nella batteria della Barbieri, straordinaria per livello tecnico, da sottolineare il Record Olimpico dell’australiana Emily Seebohm.

ORE 11.05 – TENNISTAVOLO, TAN MONFARDINI FUORI – Si chiude al secondo turno l’esperienza olimpica di Tan Monfardini che esce sconfitta per 3-4 dall’incontro con la russa Anna Tikhomirova.

ORE 11.00 – BEACH VOLLEY, ITALIA AVANTI TUTTA – L’avventura Olimpica delle due ragazze italiane Menegatti e Gicolari comincia nel migliore dei modi: l’Italia batte il Canada nel primo turno del torneo di Beach Volley per 2-1 al tie break (17-21; 21-18; 15-8)

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending