Luigi Fontana
No Comments

Mercato rovente: le 5 possibili sorprese da qui fino al 31 agosto

Il calciomercato non è finito. Quali potrebbero essere le 5 sorprese da ultimi giorni?

Mercato rovente: le 5 possibili sorprese da qui fino al 31 agosto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

È un mercato in fermento. A undici giorni dalla chiusura dei battenti, le grandi squadre (e non solo) stanno ancora cercando il colpo. Cosa succederà da qui alla fine di uno dei mercati più belli degli ultimi anni? Ci saranno, sicuramente, delle sorprese. Proviamo a fare i guru della situazione e a cercare di indovinare quali saranno i 5 possibili colpi di scena sul gong.

BALOTELLI-SAMPDORIA – Mario ha bisogno di rilanciarsi e Ferrero deve riprendersi la piazza dopo l’eliminazione in Europa League. Il colpo Balotelli avrebbe sicuramente due risvolti della medaglia, ma se Cassano si è redento a Genova, perché non potrebbe farlo anche lui? La trattativa si potrebbe aprire negli ultimi giorni di mercato e se Mario accetta non ci sarebbero problemi: il Liverpool si libererebbe senza problemi di lui.

MAKSIMOVIC-NAPOLI – Il botta e risposta tra Cairo e De Laurentiis sembra non avere fine, ma sono tra i due presidenti più eccentrici della Serie A. Da loro ci si può aspettare di tutto, anche un’improvvisa accelerazione per il centrale granata. Occhi puntati dunque sui movimenti Torino-Napoli, perché potremmo avere un’inaspettata sorpresa di mercato.

PERISIC-INTER Ivan Perisic all’Inter è il sogno di Roberto Mancini. La trattativa è complicata perché il Wolfsburg vuole 17 milioni di euro, mentre l’Inter, svenandosi, vuole arrivare massimo a 5-6 milioni più un riscatto. Potrebbe darsi, però, che con la cessione di Mateo Kovacic al Real Madrid, Erick Thohir troverà i soldi necessari ad esaudire il cruccio del Mancio.

JUVENTUS: DRAXLER+CUADRADO – Marotta ha parlato dell’arrivo sicuro di un trequartista, ma non ha chiuso la porta all’arrivo di Juan Cuadrado. Due profili non compatibili, visto che il colombiano non è un trequartista, ma un esterno. Sarà una settimana decisiva per il tedesco, mentre gli ultimi giorni di mercato saranno importanti per Cuadrado. Draxler+Cuadrado: la sorpresa per continuare a vincere.

IBRAHIMOVIC-MILAN – Vista la quantità di articoli di giornale/servizi televisivi a riguardo, non sarebbe una sorpresa. Ma in realtà, a 11 giorni dalla fine del mercato, con questa situazione, lo sarebbe eccome. Ibrahimovic non è vicino al Milan, ma il rapporto che lo lega a Milanello e l’abilità di Berlusconi e Galliani potrebbero convincerlo a tornare. Sarebbe la ciliegina su un grande mercato: renderebbe migliore il Milan, ma anche più appetibile una Serie A più ricca di campioni.

Luigi Fontana

(@luigifontana24)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *