Sanda Urda
No Comments

Moto3 Brno, primo Inno di Mameli per Antonelli

Due italiani sul podio, ma è la prima vittoria in carriera per Niccolò

Moto3 Brno, primo Inno di Mameli per Antonelli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
foto Moto3: Alessandro Giberti

Moto3: soccorso Rodrigo RBA Racing

Dopo la pioggia caduta la notte precedente, i cadetti della classe Moto3 sono scesi in pista per la sessione di wup la mattina, e alle 11 per la gara del bwin Grand Prix Ceské Republiky. Corsa dichiarata asciutta, e con partenza in orario, ma interrotta dalla bandiera rossa al primo giro. A causare l’interruzione gara è stato l’incidente nelle retrovie, in quale sono rimasti coinvolti quattro piloti (Locatelli, Della Porta, Ono e Rodrigo), ma la situazione del pilota RBA Racing (team di Aleix Espargarò), Gabriel Rodrigo che perde conoscenza e necessita l’intervento dell’ambulanza in pista. Dopo qualche minuto il pilota è stato dichiarato RIDER OK, e la gara è ripartita dalla griglia decisa in QP sabato, ma con una durata di soli 12 giri.

RACCONTO DELLA GARA– Il pole man Niccolò Antonelli (Ongetta-Rivacold) centra la sua prima vittoria in carriera, dopo una partenza discreta che gli fa perdere quattro posizioni, rimane nel gruppo di testa e con l’aiuto del gioco delle scie e del gas, rimonta e si prende la vetta su Kent, Oliveira e Binder. Negli ultimi giri, dopo un errorino finisce quinto ma ritorna subito alla carica e si prende la vetta che era di Brad Binder (Red Bull KTM Ajo). Il sudafricano chiude terzo, con tre decimi di ritardo e preceduto all’ultimo giro da un Enea Bastianini (Gresini Racing Team Moto3) che ha saputo fare i conti con il consumo gomme. Segue la copia di spagnoli Efren Vasquez (Leopard Racing) e Jorge Navarro (Estrella Galicia 0,0) che precede Romano Fenati (Sky Racing VR46 Team) risorto  dall’ottava fila (dopo la punizione per aver rallentato in qualifica) e già nei primi giri attaccato al gruppo di testa. Danny Kent (Leopard Racing), leader nel mondiale, solo in settima posizione e con un secondo abbondante di ritardo dalla vetta. Finisce ottavo Miguel Oliveira, compagno di Binder, dopo un inizio gara ai vertici della classifica. Chiudono la top ten Jokub Kornfeil (Drive M7 SIC) e John McPhee (Saxoprint RTG), che nei primi giri errano ben inseriti nel gruppo dei primi dieci, ma nella seconda parte di gara, il distacco dai primi lo ha sofferto di più il tedesco, unico dei dieci ad essersi staccato.

CLASSIFICA GARA MOTO3:

1 Niccolò ANTONELLI Ongetta-Rivacold 25’56.866
2 Enea BASTIANINI Gresini Racing Team Moto3 +0.152
3 Brad BINDER Red Bull KTM Ajo +0.376
4 Efren VAZQUEZ Leopard Racing +0.540
5 Jorge NAVARRO Estrella Galicia 0,0 +0.560
6 Romano FENATI SKY Racing Team VR46 +0.821
7 Danny KENT Leopard Racing +1.179
8 Miguel OLIVEIRA Red Bull KTM Ajo +1.188
9 Jakub KORNFEIL Drive M7 SIC +1.420
10 John MCPHEE SAXOPRINT RTG +3.385
11 Jorge MARTIN MAPFRE Team MAHINDRA +5.751
12 Francesco BAGNAIA MAPFRE Team MAHINDRA +5.846
13 Andrea MIGNO SKY Racing Team VR46 +5.910
14 Juanfran GUEVARA MAPFRE Team MAHINDRA +6.173
15 Philipp OETTL Schedl GP Racing +6.268
16 Darryn BINDER Outox Reset Drink Team +7.648
17 Remy GARDNER CIP +7.702
18 Livio LOI RW Racing GP +8.207
19 Lorenzo DALLA PORTA Husqvarna Factory Laglisse +14.302
20 Tatsuki SUZUKI CIP +16.013
21 Matteo FERRARI San Carlo Team Italia +16.127
22 Zulfahmi KHAIRUDDIN Drive M7 SIC +16.742
23 Maria HERRERA Husqvarna Factory Laglisse +16.927
24 Stefano MANZI San Carlo Team Italia +18.967
25 Alessandro TONUCCI Outox Reset Drink Team +31.460
26 Karel HANIKA Red Bull KTM Ajo +37.086
27 Jules DANILO Ongetta-Rivacold +1’01.665

Non classificati dopo la seconda partenza:

Kevin HANUS Team Hanusch 3 Giri
Alexis MASBOU SAXOPRINT RTG 4 Giri
Fabio QUARTARARO Estrella Galicia 0,0 5 Giri
Isaac VIÑALES RBA Racing Team 11 Giri

coinvolti nel incidenti prima della seconda partenza:

Maximilian KAPPLER SAXOPRINT-RTG 0 Giro
Hiroki ONO Leopard Racing 0 Giro
Andrea LOCATELLI Gresini Racing Team Moto3 0 Giro
Gabriel RODRIGO RBA Racing Team 0 Giro
Niklas AJO RBA Racing Team 0 Giro

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *