Roberto Cusimano
No Comments

Mercato Juventus, ecco le 3 caselle mancanti

L'attuale rosa bianconera è già competitiva, però, se vogliamo dirla tutta, può ancora essere migliorata. Ecco dove

Mercato Juventus, ecco le 3 caselle mancanti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La Juventus è pronta per disputare un’altra grande stagione, o quasi. Le amichevoli pre-campionato avevano fatto esultare i tifosi di mezza Italia, visto che la squadra bianconera ne aveva perse due su tre. Tuttavia, arrivati al primo impegno ufficiale, i ragazzi di Allegri hanno dimostrato di che pasta sono fatti e, nonostante le assenze e i tanti volti nuovi, hanno vinto la Supercoppa. In vista della prossima (lunga) stagione calcistica però bisognerà ancora puntellare la rosa di qualche altro elemento poiché, se da un lato è vero che per ogni reparto sono arrivati validi elementi, altrettanti ne sono andati via. Dove intervenire? Ma soprattutto… chi prendere?

TERZINO, CENTROCAMPISTA E TREQUARTISTA – Partendo dal presupposto che la fascia sinistra ormai è coperta con l’arrivo di Siqueira sempre più imminente, alla Juventus farebbe comodo anche un buon terzino destro da affiancare a Lichtsteiner, un centrocampista centrale che possa riempire il vuoto lasciato da Vidal e, ovviamente, un trequartista. Inutile dire che quest’ultimo continua a rappresentare la priorità. I vari nomi che circolano da settimane ne sono una conferma. Vista l’impossibilità per arrivare a Götze e le richieste assurde fatte dallo Schalke per Draxler, nelle ultime ore è tornato di moda il nome di Soriano, per cui la Sampdoria chiede 15 milioni. Sempre viva anche l’ipotesi Cuadrado, lasciata a quanto pare come ultima spiaggia. Per la zona mediana del campo sono in particolare due i nomi gettonati: Ramires del Chelsea e Guarin dell’Inter. Il capitolo relativo al terzino destro è meno urgente, però meriterebbe lo stesso un po’ di attenzione. Lo svizzero Lichtsteiner nell’ultimo periodo ha dimostrato di non essere più quello dei primi anni, quando era decisivo negli inserimenti e alternava fase difensiva e offensiva a meraviglia. E’ un ruolo che potrebbe essere svolto sia da Isla (attualmente in rosa ma con le valigie in mano) oppure da Caceres che però è spesso soggetto a infortuni e quindi non può rappresentare il top dell’affidabilità. Insomma un altro terzino destro la Juventus dovrà prima o poi comprarlo. Tempo fa si erano fatti dei nomi (tra cui Vrsaljko e Widmer) ma poi non se ne fece più nulla.

Roberto Cusimano

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *