Sanda Urda
No Comments

MotoGP 2015, news estive e statistiche del prossimo GP

Durante la pausa estiva, nel motomondiale non sono mancate le novità

MotoGP 2015, news estive e statistiche del prossimo GP
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Con la decima gara alle porte, 7-9 agosto ad Indianapolis, è bene ricapitolare tutti i cambiamenti avvenuti nel motomondiale (MotoGP e Moto3), durante la pausa estiva, che divide a metà il calendario.

foto di repertorio

gadget FORWARD

MOTOGP– Nella classe regina, il team Athinà Forward Racing annuncia la sua assenza dal prossimo #IndyGP per motivi finanziari. Il team elvetico si trova in una delicatissima situazione di start-up, dopo aver perso il titolare, Giovanni Cuzari, attualmente in stato di arresto a Lugano, con pesanti accuse (corruzione e riciclaggio di denaro) e il pilota ufficiale Stefan Bradl, quale, visto il ritiro dei principali sponsor, ha chiesto l’annullamento del contratto per poter entrare nel team Aprilia Racing (ad occupare il posto vacante lasciato da Marco Melandri). Per i 40 dipendenti e gli altri tre piloti, Loris Baz in MotoGP e i due alfieri tricolori in Moto2: Simone Corsi e Lorenzo Baldassarri, la posizione rimane ancora incerta, ma si spera nel rientro a Brno.

MOTO3– I colpi di scena non mancano anche nella classe cadetta, dove il team Husqvarna Factory Laglisse da il via alle sostituzioni, portando nel motomondiale il decimo pilota italiano della categoria. Isaac Vinales (ottavo nell’attuale classifica iridata), non ha soddisfatto i vertici di Laglisse, al contrario  di Lorenzo Della Porta (18enne di Prato, con il numero 48), quale con i suoi risultati nel campionato FIM CEV Repsol, si guadagna la prima grande occasione nel mondiale. Lo spagnolo Vinales, sostituirà la connazionale Ana Carrasco ancora convalescente, nel team RBA Racing per il Red Bull Indianapolis Grand Prix, ma per il resto della stagione, il team prenderà una decisione dopo aver valutato lo stato di salute della Carrasco.

STATISTICHE INDYGP– Al suo ottavo anno consecutivo nel mondiale, il circuito di Indianapolis apre le porte alla decima gara in stagione. Nei primi due anni, la vitoria è stata in casa Yamaha (ultima vittoria, Lorenzo nel 2009), ma nei ultimi cinque, è l’Honda a primeggiare. I piloti che hanno partecipato a tutte sette le edizioni passate sono: Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Andrea Dovizioso e Dani Pedrosa.

HANNO DETTO– Come si legge nei comunicati, i big hanno dichiarato:

Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) che batte il record di maggior tempo trascorso tra il primo ed ultimo podio conquistato in carriera (18 anni, 342 giorni), e quale apparteneva ad Angel Nieto (18 anni, 328 giorni), ma conquista anche il primato dei sociale network, dove la gara è con Mario Balotelli, famosissimo calciatore di Serie A. In vista della prossima gara, il dottore ha detto: “Sono pronto per tornare a correre la seconda parte della stagione. Ho avuto un paio di giorni di riposo e sono stato in vacanza con i miei amici, ma non ho abbandonato gli allenamenti. Avevo bisogno di una pausa, mi sono ricaricato e adesso sono pronto. Ci aspettano altre nove gare e ognuna di esse sarà importante per il Campionato. La prima parte di stagione è andata molto bene sono sempre salito sul podio; spero di mantenere questo ritmo. In calendario ci sono dei circuiti che mi piacciono molto e altri dove invece dovrò difendermi. Ricominciamo da Indianapolis: non è uno dei miei circuiti preferiti, ma c’è sempre una grande atmosfera qui e la pista è molto bella. Sono carico!

Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotogP), ultimo pilota non-Honda a vincere qui, e unico con sei podi su sette appuntamenti, il maiorchino dichiara: “La pausa estiva è stata una buona occasione per riposare e per ricaricare le batterie prima di iniziare la seconda metà della stagione. Ho passato alcuni giorni in spiaggia ma poi mi sono anche allenato sia in California che in Brasile, dove ho trascorso parecchio tempo prima di andare a Indy. Mi sento benissimo, sono in ottima forma e pronto ad affrontare la seconda parte della stagione. Le prime nove gare sono andate bene, ci sentiamo positivi e speriamo di riuscire a lottare con Valentino e con Marc. Quello di Indianapolis non è uno dei miei circuiti preferiti ma in passato ho comunque vinto anche qui. Grazie ai cambiamenti fatti l’anno scorso, la pista è migliorata tanto e ha un layout molto diverso dalle altre. Penso che possiamo lottare per il podio, dovremo essere molto concentrati per tutto il fine settimana perché cercheremo di guadagnare punti preziosi.

Marc Marquez (Repsol Honda Team), campione in carica e con tre vittorie a Indy (2011 in Moto2 e dal 2013 in MotoGP), dichiara: “È stato bello avere qualche giorno libero per riposare e per ricaricare le batterie prima di affrontare la seconda metà di Campionato. Quando abbiamo finito i test di Misano sono andato una settimana a Ibiza con i miei amici ed è stato fantastico, ne avevo proprio bisogno! Dopo essere tornato ho ripreso gli allenamenti per prepararmi alle prossime gare. Siamo pronti a partire per gli Stati Uniti in vista del Gran Premio d’Indianapolis. Mi piace molto questo circuito, anche se quest’anno potrebbe essere più complicato del previsto perché hanno cambiato l’asfalto. Noi, come sempre, lavoreremo sodo per essere veloci già dal venerdì“.

Andrea Iannone (Ducati Team): “Quella di Indianapolis è una pista interessante, dove l’anno scorso sono andato abbastanza bene. Quest’anno credo di poter fare una buona gara con la GP15: sono sempre positivo e quest’anno ho un motivo in più per esserlo, anche perché sono terzo nel campionato. spero quindi che riusciremmo ad essere subito veloci e più vicini ai avversari rispetto alle ultime gare.”

Programmazione Sky/Cielo

Venerdì 7 agosto
15:00 prove libere 1 Moto3
15.55 prove libere 1 MotoGP
16.55 prove libere 1 Moto2
19.10 prove libere 2 Moto3
20.05 prove libere 2 MotoGP
21.05 prove libere 2 Moto2

Sabato 8 agosto
15.00 prove libere 3 Moto3
15.55 prove libere 3 MotoGP
16.55 prove libere 3 Moto2
18.35 qualifiche Moto3
19.30 prove libere 4 MotoGP
20.10 qualifiche MotoGP
21.05 qualifiche Moto2

Domenica 9 agosto
14.40 warm up Moto3, Moto2 e MotoGP
17.00 gara Moto3
18.20 gara Moto2
20.00 gara MotoGP

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *