Filippo Giannitrapani
1 Comment

Mancini o Mazzarri? Le amichevoli sono a favore del toscano

Roberto Mancini è uno dei tecnici più amati all'Inter, ma le partite pre campionato sono state nettamente al di sotto del suo predecessore

Mancini o Mazzarri? Le amichevoli sono a favore del toscano
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Roberto Mancini è uno dei tecnici più amati dell’Inter, è colui che ha portato lo scudetto a Milano dopo moltissimi anni, ma dopo un inizio di precampionato con tanto ottimismo, nelle ultime uscite la squadra nerazzurra ha deluso. E pensare che solo 12 mesi fa con Walter Mazzarri sulla panchina dei nerazzurri la musica era totalmente diversa…

ASPETTATIVE – Oltre ad essere periodo di amichevoli e di calciomercato, questo è anche il periodo di paragoni. Questo precampionato in casa Inter era iniziato con ottimismo da parte di tutto l’ambiente, acquisti mirati, grande rivoluzione e sopratutto Roberto Mancini in panca, che per i tifosi nerazzurri è sinonimo di vittoria. Ma gli ultimi risultati hanno destato molta perplessità attorno all’Inter, sopratutto se solo un 1 anno fa, con Walter Mazzarri in panchina il trend nerazzurro nelle amichevoli era completamente diverso.

AMICHEVOLI PRO MAZZARRI – Il bilancio delle amichevoli fino ad adesso è assolutamente a favore del tecnico toscano.  Mancini in 6 partite ha ottenuto solo 2 vittorie con squadre di basso livello (Carpi e Stuttgarter Kickers che milita nella terza liga del campionato tedesco) e ben 4 sconfitte contro Bayern Monaco, Milan, Real Madrid e Galatasaray. Mazzarri invece nello stesso periodo aveva giocato 5 partite totalizzando 4 vittorie contro Trentino Team, Prato, Real Madrid e Roma e perdendo solo contro il Manchester United ai calci di rigore.

ATTACCO NULLO – Il dato che fa più preoccupare i tifosi dell’Inter è la vena realizzativa degli attaccanti nerazzurri. Nelle ultime 4 partite (4 sconfitte ) l’Inter non è riuscita a segnare neanche una rete, anche se le occasioni non sono mancate. Al contrario con Mazzarri trovare la via del goal non era stato quasi mai un problema anche con squadre di alto livello.

LE PAROLE – L’attuale tecnico nerazzurro non è preoccupato per come sta andando questo precampionato. Ecco le sue parole dopo la sconfitta col Galatasaray: “ Creiamo occasioni ma non riusciamo a fare goal.  In questa fase è meglio incontrare formazioni forti e subire delle sconfitte piuttosto che scegliere avversari più agevoli. Ci aiuta a capire dove dobbiamo migliorare. Ci sono mancati i goal, li faremo. Perdere può dare fastidio, ma non sono preoccupato “.

Mazzarri chiaramente vince lo scontro con Mancini, per quanto riguarda il precampionato, questo è semplice calcio d’agosto o sono segnali d’allarme per l’Inter di Mancini in vista dell’inizio del campionato? Chissà cosa ne penserà Mazzarri, che dal canto suo, il precampionato l’aveva superato a pieni voti.

Share Button

One Response to Mancini o Mazzarri? Le amichevoli sono a favore del toscano

  1. Mario 9 agosto 2015 at 20:16

    Articolo immondizia.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *