Cristy Marinari
No Comments

4 motivi per cui fotografarsi o riprendersi con uno smartphone è deleterio

Armati di smartphone alla mano, diventiamo tutti un po'registi e fotografi

4 motivi per cui fotografarsi o riprendersi con uno smartphone è deleterio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il selfie esiste dalla notte dai tempi con il primitivo nome in disuso di autoscatto. Se vogliamo esser però precisi, bisogna dire che tra i due esiste una differenza: il selfie moderno, fatto con gli smartphone, ha come obiettivo la condivisione sui social e non su un album come l’antenato autoscatto e, visto che la tecnologia non dorme mai, ha partorito un altro dilagante fenomeno: Dubsmash, cioè il video-selfie con playback di canzoni o frasi di film famosi. Ma selfie e Dubsmash possono però essere deleteri? Si ed ecco perchè.

SELFIE AL VOLANTE PERICOLO COSTANTE – Come se l’alcool non bastasse all’incremento degli incidenti, si aggiungono i fotografi da strada, ovvero coloro che non rinunciano mai a spararsi un flash negli occhi neanche mentre guidano. Prima pagina del libro di scuola guida dovrebbe iniziare con: niente selfie al volante!

SOCIAL E POCO SOCIEVOLI –  Abbiamo una relazione affettiva con lo smartphone. Lo imploriamo (“dai ti prego squilla”), lo malediciamo (“ Perchè non funzioni maledetto”), ci preoccupiamo per lui se non funziona. Questa relazione personale andrebbe anche bene, ma forse nelle nostre case, chiusi nelle nostre camere. Purtroppo ci sono persone che ad una cena, o durante una serata con gli amici, preferiscono fare foto e video condividendoli sui social (della serie“guardate quanto mi diverto”) ed invece sono soli dietro ad un displa. Perchè nel nuovo millenio la solitudine è sbloccare lo schermo e non trovare una notifica. Mostrarsi: questo è l’imperativo, ma i momenti migliori si vivono offline.

TRA PHOTOSHOP E REALTA’ – Selfie e donne: 400 foto, ne buttano 399, modificano con 560 effetti e pubblicano con la didascalia semplicemente me. Come direbbe Mr Burns dei Simpson: Smithers libera i cani! Ma se poi un giorno vi perdete, come vi ritrovano se in foto somigliate a Beyoncè e dal vivo a Pippo Baudo? Altro motivo per cui il Selfie è deleterio.

PERICOLOSI E DI CATTIVO GUSTO – Dilaga la triste moda dei selfie ai funerali con tanto di bara come sfondo. La dimostrazione che più avanza la tecnologia, più vanno gli smartphone e più arretra la civiltà. Si aggiunge però al cattivo gusto anche la pericolosità oggettiva di alcuni video come quelli durante immersioni da sub improvvisati, o di alcuni scatti come quelli con dietro incendi senza tener presente che la fiamma è alimentata dal vento. Signori miei, che il mondo sia pericoloso, lo sappiamo anche senza un vostro video.

Tutti social e pochi socievoli dimenticando che, la vera modernità, rimarrà sempre un ciao dal vivo!

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *