Gianpiero Farina
No Comments

Anche Felipe Anderson alla corte di Mino Raiola?

Tra conferme e smentite. si fanno più insistenti i rumors intorno al fenomeno biancoceleste

Anche Felipe Anderson alla corte di Mino Raiola?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Mino Raiola è sempre più protagonista del calciomercato. Quest’estate è impegnato nelle due grandi manovre di riportare Zlatan Ibrahimovic a Milano e di trovare una sistemazione in Serie A per Mario Balotelli. Senza dimenticare la trattativa tra Ricardo Kishna e la Lazio. Proprio in casa biancoceleste, si vocifera di un interessamento del re del mercato per Felipe Anderson, stella di tutto rilievo esplosa durante la passata stagione, che potrebbe andare ad aggiungersi alla prestigiosa scuderia di uno degli agenti che comandano nel calcio, che voleva candidarsi alla presidenza della Fifa e che ha trasformato le carriere dei suoi assistiti. E chissà che non tocchi prossimamente a quella del fenomeno numero 7 della Lazio. Voci insistenti davano l’accordo come concluso ma, nella tarda mattinata di oggi, Juliana Gomes, sorella del calciatore, ha rotto il silenzio con un comunicato: “Juliana Gomes è l’unico ed il solo agente di Felipe Anderson e l’unica agenzia di riferimento è la Base Soccer nelle persone di Frank Trimboli e Leon. Ciò che non viene detto da me o dall’atleta non deve essere preso in considerazione”. Questa smentita ha rasserenato i tifosi laziali, perchè altrimenti il futuro di Felipe Anderson in maglia biancoceleste sarebbe stato in dubbio e, anche se con un contratto fino al 2020, nelle mani abili di Mino Raiola sarebbe diventata una trattativa milionaria e golosa per il presidente Claudio Lotito. L’agente infatti riesce con estrema facilità a far muovere milioni e, per un calciatore come Felipe Anderson, sarebbero molte le squadre pronte a spendere. Gli osservatori di Barcellona, Manchester United, PSG e Chelsea hanno già visionato il giocatore da vicino. E la lista di pretendenti potrebbe allungarsi. Giocare in uno di questi club, porterebbe al giovane brasiliano, classe 1993, la sicurezza di poter disputare nelle competizioni europee prestigiose. Protagonista di un’ascesa inarrestabile, Felipe Anderson ha davanti a sé una crescita portentosa: velocissimo, dribbling fulminante, tiro potente, riesce ad ispirare e fare i gol.. e tutto questo adesso ad inizio carriera! Poteva sfuggire tutto questo all’occhio esperto di un agente come Mino Raiola?  Per ora, però, i rumors sono stati messi a tacere.

Cristy Marinari

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *