Connect with us

Ciclismo

Plaza vince, Nibali attacca. Paura per Geraint Thomas

Pubblicato

|

Ruben Plaza sedicesima tappa Tour.

Ruben Plaza, spagnolo della Lampre, s’impone sul traguardo di Gap. Nibali attacca in salita, fa il vuoto in discesa e guadagna 28″ su Froome. Paura per Thomas, che sbatte contro un palo in discesa ma rimane illeso.

SUBITO FUGA – Subito dopo il via si è costituita una fuga composta da ben 23 corridori: : Serge Pauwels, Edvald Boasson Hagen e Daniel Teklehaimanot (MTN-Qhubeka), Peter Sagan (Tinkoff-Saxo), Simon Geschke (Giant-Alpecin), Bob Jungels e Markel Irizar (Trek), Andriy Grivko (Astana),Nelson Oliveira e Ruben Plaza (Lampre-Merida), Daniel Navarro (Cofidis), Pierrick Fedrigo e Pier-Luc Perichon (Bretagne-Séché), Christophe Riblon (Ag2r La Mondiale), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Imanol Erviti (Movistar), Michal Golas e Matteo Trentin (Etixx-QuickStep), Thomas Voeckler (Europcar), Luis Angel Mate (Cofidis), Jarlinson Pantano (IAM), Adam Hansen (Lotto Soudal), Marco Haller (Katusha). Tra i fuggitivi vi è accordo sino all’ultima ascesa, il Col de Manse, 8,9 km con pendenza del 5,6%. Il più lesto in salita è lo spagnolo Ruben Plaza, che guadagna una trentina di secondi e precede sul traguardo Peter Sagan, che ha provato la rimonta in discesa ma è dovuto arrendersi conquistando così il quinto secondo posto in questo Tour, e Pantano.

NIBALI ALL’ATTACCO. THOMAS CHE PAURA – Il gruppo, lontano 20′, ha proceduto con gran calma per gran parte della tappa. Ma ecco che, sull’ascesa finale, partono le scaramucce tra i big. La Tinkoff e l’Astana dettano il ritmo con Kreuziger e Scarponi. Contador ci prova ma non riesce a fare il vuoto. Sulle ultime rampe, ecco l’attacco di Vincenzo Nibali. Il siciliano è imprendibile in discesa e guadagna sugli avversari in classifica generale. Il siciliano ora ha un distacco da Froome di 7’49”. Il corridore del Team Sky rimane in maglia gialla con 3’10” su Quintana e 3’32” su Van Garderen. E proprio un compagno del leader della Grande Boucle, Geraint Thomas. è stato protagonista di una spaventosa caduta in discesa andando a sbattere contro un palo. Il britannico è rimasto fortuntamente illeso.

Gianpiero Farina

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending