Connect with us

Focus

Milinkovic-Savic, l’uomo giusto per la mediana della Lazio

Pubblicato

|

Milinkovic-Savic Lazio.

Hanno flirtato a distanza Sergej Milinkovic-Savic e la Lazio, ma ora sembrano più vicini che mai. La società capitolina ha calato l’asso sul tavolo e l’ultima offerta mossa per il serbo, classe 1995, potrebbe essere quella giusta. Non resta che aspettare la risposta del Genk. Il calciatore si è detto pronto a sbarcare a Roma e di iniziare una nuova avventura perché, seguendo il calcio europeo, è particolarmente interessato al campionato italiano. I biancocelesti potrebbero fare davvero un gran colpo per il presente e per il futuro della squadra. Infatti Milinkovic-Savic, pur essendo giovanissimo, porterebbe con sé a Formello un discreto bagaglio di esperienza. In Belgio, al Genk, ha fatto benissimo e, pur non giocando con troppa continuità, si è imposto, con la Nazionale serba, nel mondiale Under 20 facendo la differenza. Cerchiamo di conoscere più da vicino il giovane centrocampista serbo.

DICONO DI LUI –  Si dice che quando si vede Milinkovic-Savic con il pallone se ne resta incantati per la grande qualità tecnica, per la bravura nel distribuire i palloni, nel dettare le manovre e per la forza fisica che lo aiuta nei contrasti e nei colpi di testa. E’ davvero il modello del centrocampista moderno e completo. Deve forse migliorare nella velocità di gamba, ma in compenso è veloce nel pensiero anche sotto pressione. Può essere tranquillamente schierato come centrale , però si trova a proprio agio anche giocando in fase offensiva. Vede la porta, si inserisce bene e possiede un gran bel tiro dalla distanza. Milinkovic-Savic sarà di certo il futuro della nazionale serba e, visto il suo apprezzamento per il calcio giocato in Italia, potrebbe presto sbarcare a Formello e continuare la sua crescita, che sembra tutta in salita, Nelle prossime ore la trattativa col Genk potrebbe concludersi e proprio il giovane centrocampista potrebbe essere il colpo di mercato tanto atteso dai tifosi.

Cristy Marinari

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending