Connect with us

Prima Pagina

Sabatini, lord inglese alla caccia dell’ultimo pezzo del puzzle

Pubblicato

|

Walter Sabatini: autore di acquisti "a perdere"

In questi ultimi giorni, Walter Sabatini è stato più in Inghilterra che in Italia, alla caccia del colpo che possa accendere il mercato della Roma. Tanti i nomi in ballo,ac non solo in entrata, ma anche in uscita. E le cessioni sono, in questa fase, estremamente importanti per piazzare qualche quisto di rilievo.

IL COLPO IN ATTACCO- Come è noto da tempo, l’obiettivo per rinforzare l’attacco giallorosso è Edin Dzeko, con il Manchester City che, tuttavia, non sembra essere intenzionato a fare grossi sconti. La soluzione dell’enigma è comunque alla portata delle casse della Roma, ma prima, probabilmente, occorre cedere Mattia Destro. E proprio il numero 22 è obiettivo di un altro club di Londra, ossia il West Ham. Il problema è che l’ex Siena pare preferire la Fiorentina, la quale, a sua volta, attende di definire la cessione di Mario Gomez al Besiktas. Un puzzle intricatissimo.

LE ALTRE OPERAZIONI- Salah è il sogno di Sabatini, che se lo era fatto sfuggire a Gennaio. Lo status di extracomunitario (così come Dzeko e Baba) lo rende però meno appetibile, visto che, in ogni caso, la Roma è più che coperta nel ruolo dell’egiziano. Intanto, vanno avanti i contatti proprio con l’Augsburg per il terzino ghanese. I giallorossi non vorrebbero spendere più di 13/14 mln più bonus. L’operazione è fattibile ma non facilissima. Sempre in Inghilterra potrebbero essere ceduti Doumbia e Ljajic, che piacciono a West Ham, Watford e Manchester City. Anche in questo caso, potrebbero entrare soldi freschi nelle casse della Roma per colmare i vuoti presenti nella rosa di Garcia.

Matteo Masum

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending