Connect with us

Napoli

Astori diviso tra Napoli e Puma. Ma la firma arriverà a breve

Pubblicato

|

Astori, il Napoli sta per chiudere l'accordo

Come sempre, i media ingrandiscono i piccoli problemi in una maniera smisurata, fino a farli sembrare insormontabili. Invece, il motivo che non ha ancora legato Astori al Napoli è tutt’altro che insormontabile: si tratta solamente del solito inghippo dello sponsor tecnico personale del calciatore, che al momento della firma con gli azzurri, perde tutti i diritti (principalmente quelli monetari) cedendo il 100% dei propri diritti d’immagine alla società. La fumata bianca arriverà a breve, con una soluzione attentamente studiata dalla società e dall’entourage del calciatore, tanto che Astori ha già firmato il contratto che riguarda la parte lavorativa, mentre, come detto, manca ancora la firma sul contratto che riguarda la gestione dei diritti d’immagine.

Il bonuso di Davide Astori è legato alle presenze in Nazionale

Il bonuso di Davide Astori è legato alle presenze in Nazionale.

LA SOLUZIONEAstori ha come sponsor personale la Puma, marca sportiva che rifornisce anche la Nazionale, ed infatto il bonus del calciatore è legato proprio alle presente con la maglia azzurra. Per ogni sua presenza con l’Italia, Astori guadagna 50.000 euro, cifra alla quale non vorrebbe rinunciare, visto che al momento della firma con il Napoli, il suo contratto con la Puma verrebbe rescisso. La società di De Laurentiis ha deciso quindi di aggirare il problema in questo modo: inserirà nel contratto una clausola che permetterà al calciatore di guadagnare la stessa cifra per ogni presenza con la maglia azzurra, rescindendo con tranquillità il contratto con la Puma.

La notizia per i tifosi del Napoli non è nuova. Astori sarà comunque un calciatore partenopeo e raggiungerà i suoi nuovi compagni a Dimaro, con Sarri che ormai lo aspetta da molti giorni.

Raul Parrella (@RaulParrella)

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending