Matteo Masum
No Comments

Roma, come cedere Romagnoli ed essere felici

Trenta milioni sono una cifra più che allettante per cedere un calciatore che ha ancora parecchio da dimostrare

Roma, come cedere Romagnoli ed essere felici
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Non c’è solo la ricerca spasmodica (ma non troppo) di un bomber, ormai identificato in Edin Dzeko, al centro del mercato della Roma. Come noto, infatti, da tempo il Milan ha messo gli occhi su Alessio Romagnoli, giovane difensore del vivaio giallorosso, messosi in luce, lo scorso anno, alla Sampdoria. La tifoseria è spaccata tra coloro i quali non vogliono assolutamente privarsi del gioiello classe ’95 e chi invece, più pragmaticamente, guarda ai possibili benefici economici di una sua eventuale cessione.

30 E STO- La richiesta della Roma per lasciare andare Romagnoli è di 30 mln, e, pare, abbia più volte respinto offerte allettanti da parte del Milan (l’ultima è stata di 25 mln). La cifra è assolutamente da top player, per un calciatore che, a parte l’ottima annata passata, ha ancora tutto da dimostrare. Qualora il ragazzo confermasse quanto di buono si dice sul suo conto, la cessione sarebbe comunque stata importante e non ci sarebbero margini di grosse recriminazioni.

IL TESORETTO- Con trenta milioni o poco meno, la Roma avrebbe un bel tesoretto da investire non solo nel tanto agognato bomber, ma anche in un difensore di un certo livello. Inoltre, con le cessione di Romagnoli e Bertolacci, ossia due giocatori non presenti nella rosa dei giallorossi lo scorso anno, Sabatini avrebbe incassato una cinquantina di milioni; questo significa soldi freschi, senza aver minimamente indebolito la squadra.

QUALE FUTURO?- Romagnoli, data la giovane età, ha parecchio da dimostrare, e non può bastare una bella stagione per consacrarlo come uno dei migliori difensori italiani. Le carte in regola le ha tutte per diventare un grandissimo, ma la storia del calcio è piena di promesse non mantenute, per un motivo o per un altro. Davvero sarebbe conveniente per la Roma rinunciare a 30 mln, scommettendo su un giocatore con una sola stagione da titolare alle spalle? Senza contare, come già evidenziato, che, nel caso effettivamente Romagnoli si confermasse su alti livelli, 30 mln sono rappresentano una cifra più che ottima per cedere un campione.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *