Connect with us

TransferMarket

Milan: Mexes rinnova, Ibra si sogna ancora e per la difesa spunta Romagnoli

Pubblicato

|

Mexes

Il Milan tramite un comunicato ufficiale annuncia a sorpresa il rinnovo del contratto di Philippe Mexes. Il difensore francese, sembrava non rientrasse nei piani del neo allenatore, ma alla fine, dopo l’addio di Bonera, Bocchetti e Rami, ha deciso di tenere Mexes che alla fine della scorsa stagione, aveva dato l’anima offrendo buone prestazioni e risultando uno dei migliori in difesa. Tanto da soffiare il posto ai colleghi come difensore centrale, offrendo garanzia e qualche gol e dimostrando attaccamento alla maglia. Per un altro anno ancora quindi Mexes sarà un difensore rossonero.

Ibra il grande sogno – Si tenterà invece fino alla fine del mercato di riportare Ibrahimovic al Milan, nonostante l’arrivo di Luiz Adriano e Bacca e i ritorni di Matri dalla Juve e Niang dal Genoa. Per lui sarebbe pronta la maglia numero 10 e la fascia da capitano. L’impresa è ardua ma Galliani lavorerà fino alla fine per riuscire a convincere lo svedese a tornare e il PSG a cederlo.

Ricostruire la difesa – Ma la priorità, rimane comunque la difesa, vero punto debole del Milan nelle ultime stagioni. Mihailovic avrà a disposizione Abate e De Sciglio, Antonelli e Paletta, tutti giovani ed in prospettiva Nazionale. Ma il serbo vuole fortemente il difensore già allenato nella Samp, Alessio Romagnoli. Il suo cartellino è della Roma che per cederlo vuole circa 25 milioni. Troppi per il Milan che ne ha offerti 15. Ma Galliani cercherà di accontentare l’allenatore e puntellare così con un forte difensore una difesa un po troppo traballante, per ricostruire una squadra forte e vincente, degna di un suo Stadio.

Progetto Stadio di proprietà – La Fondazione Fiera, ha accolto l’offerta rossonera per costruire il nuovo stadio proprio accanto a Casa Milan, la nuova sede rossonera di via Aldo Rossi (Area Portello). Una decisione importantissima definita da Barbara Berlusconi una “giornata storica”. Nel nuovo impianto, strutture per famiglie e bambini in uno stadio da circa 48000 posti senza barriere tra i tifosi ed il campo, vicinissimo al centro della città in stile modello inglese accessibile anche e sopratutto con i mezzi pubblici.

Gambino Nadia

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending