Redazione

Mercato Fiorentina, Jovetic dichiarato incedibile. Ma ci sono le sirene inglesi

Mercato Fiorentina, Jovetic dichiarato incedibile. Ma ci sono le sirene inglesi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Jo-Jo è al centro del calciomercato estivo, il giovane quest’anno è stato aggiunto all’elenco dei top player tanto cercati e voluti a Torino. L’impressione però è che le trattative a riguardo (da Van Persie a Dzeko, passando per Pazzini e il duo in esubero Quagliarella – Matri) continueranno a essere oggetto di discussione fino al 31 agosto.

Jovetic, uomo mercato

MOENA, 27 LUGLIO – Il presidente del club viola, Andrea Della Valle si è fatto sentire ieri dal ritiro della sua squadra: “Oggi ho parlato abbastanza con Stevan”.  Cercato dalla Juve, il giovane montenegrino sembra essere l’uomo chiave da dove ripartire con il progetto viola. “Jovetic è incedibile, non è sul mercato, lo abbiamo già detto, lo ridico anche oggi e l’ho detto anche lui. Più chiari di così, si muore – Ha continuato il Patron – deve rimanere con noi, almeno un altro anno e mi auguro anche per altri. È uno dei pochi talenti europei, quindi è giusto che rimanga. Stevan mi è sembrato abbastanza sereno, deve capire che nella vita gli capiteranno altri treni in futuro. Sapete come ragioniamo come società, basta parlare con Toni e Mutu. Sapete che ho rinunciato a circa 45 milioni per loro. Ora rinunciamo all’offerta per Jovetic e così in totale arriviamo a 70”. Il montenegrino era stato indicato come ripiego in caso del mancato trasferimento a Torino di Van Persie, pista ancora aperta ma nettamente sempre meno concreta. Marotta al riguardo era stato chiaro , chiamandosi fuori  aveva recentemente ribadito la legittima volontà viola di trattenere il giocatore.

PARLA ANCHE PRADE’ – Ieri verso sera, a riguardo, ha parlato anche il direttore sportivo del club gigliato, Daniele Pradè, che è intervenuto sul mercato estivo a Sky Sport: ” Le dichiarazioni di Della Valle sono stata musica per le nostre orecchie. Oggi il nostro presidente ha ribadito che Jovetic sarà il perno del nostro progetto per il futuro. Siamo una squadra che sta ripartendo con giocatori di qualità che vuole tornare al livello delle grandi”. La Vecchia signora è ormai fuori dai giochi ma ovviamente tutto è ancora possibile; la sensazione è che davanti a un’offerta congrua accompagnata dalla volontà del giocatore la società potrebbe dare il via libera alla cessione. Di fronte a 30 milioni di euro, il giovane classe ’89 potrebbe fare le valige, le piste inglesi sono ancora calde. Per De Laurentiis, infatti, Jovetic sembra destinato a lasciare l’Italia. Il patron partenopeo aveva più volte manifestato la stima per il giocatore. “È uno attaccato ai soldi, per me andrà in Inghilterra dove ci sono quattro squadre che lo vogliono”. Il montenegrino, infatti, è un osservato speciale di Arsenal, Chelsea e dei due club di Manchester. Il problema purtroppo  è sempre il solito, la mancanza di denaro penalizza non poco il nostro campionato, costretto a subire la superiorità economica dei top club europei, e costretto a veder partire le stelle che negli anni hanno reso la Serie A il campionato più bello del mondo.

a cura di Giovanni Lorenzi

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *