Connect with us

Focus

I 10 colpi di mercato della settimana: Milan ed Inter top, Chelsea dominante

Pubblicato

|

Falcao, colpo di mercato di questa settimana

La settimana che volge al termine ha regalato diverse soddisfazioni agli appassionati di calciomercato, sia in Serie A, dove lo scettro di regina del mercato spetta di diritto, finora, al Milan, sia fuori dai confini nazionali. Ecco i 10 migliori affari della settimana:

IN ITALIA – Le due società milanesi del nostro campionato hanno monopolizzato l’attenzione pubblica aggiungendo tasselli fondamentali nelle loro fila: l’Inter ha rivoluzionato il reparto defensivo con l’innesto di Montoya, Murillo e Miranda, uomini di esperienza che possono fin da subito dominare la Serie A sotto la guida di Roberto Mancini e che, presumibilmente, apriranno la strada ad alcune cessioni, mentre il Milan ha deciso di fronteggiare i cugini neroazzurri con la filosofia opposta, acquistando due punte da doppia cifra assicurata che rispondono al nome di Luiz Adriano e Carlos Bacca. Il premio “ritorno di fiamma” lo vince il Cagliari, con l’acquisto a titolo definitivo, dopo l’esperienza del 2008, di Marco Storari dalla Juventus: su di lui garantisce Gianluigi Buffon, che spera in un loro nuovo incontro, stavolta da avversari. Intanto, il caso Mohamed Salah è sulla bocca di tutti: dopo aver rotto in malo modo con la Fiorentina, il suo nome è stato accostato a tutte le big italiane a cui farebbe comodo l’esterno avanzato che, in soli 6 mesi, ha dimostrato di poter essere al centro del progetto di qualsiasi società. L’unico ostacolo, ora, è rappresentato dalla valutazione che ne fornisce il Chelsea. Si attendono sviluppi a breve.

Luiz Adriano, colpo di mercato del Milan

Luiz Adriano, colpo di mercato del Milan

LE STRANIERE – Mourinho è insaziabile: è bastato uno schiocco di dita ed ecco che anche Radamel Falcao si è unito alla temibile armata blues che, a questo punto, diventa una seria candidata per la vittoria della Champions League. Nel frattempo è stato finalmente ufficializzato l’affare Jackson Martinez che porterà 35 milioni nelle casse del Porto, cifra di poco superiore ai 30 milioni spesi dal Bayern Monaco per acquistare il cartellino di Douglas Costa, centrocampista brasiliano acquistato dallo Shakhtar Donetsk e che potrebbe rappresentare più di una semplice alternativa di Robben e Ribery. Gerrard, invece, ha deciso di chiudere la propria carriera ai Los Angeles Galaxy, ripercorrendo le orme di un’altra grande leggenda inglese: David Beckham. Con ogni probabilità i tifosi americani, quest’anno, potranno divertirsi ad osservare il confronto con un’altra star della mediana, il nostro Andrea Pirlo, vicinissimo a New York City.

Andrea Siino
@Siino1304

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending