Connect with us

Inter

Scambio Shaqiri-Lavezzi: chi ci guadagna?

Pubblicato

|

shaqiri scudetto

Nelle ultime ore il Parisien, noto quotidiano vicino alle vicende del Paris Saint Germain, ha dato una notizia che ha fatto saltare sulla sedia i tifosi dell’Inter: pare infatti che la Beneamata abbia offerto Shaqiri, già messo sul mercato e per cui ci sarebbe un accordo con lo Stoke City, in cambio di Lavezzi, noto pupillo di Mancini e da diverse estati accostato ai colori neroazzurri. I francesi avrebbero rifiutato lo scambio ma, se dovesse andare in porto,  quale squadra ne gioverebbe di più?

Scambio Lavezzi-Shaqiri: possibilità concreta?

Scambio Lavezzi-Shaqiri: possibilità concreta?

SHAQIRI O LAVEZZI? – Entrambi i calciatori, per motivi diversi, non sembrano essere al centro del progetto dei rispettivi club: lo svizzero di origini kosovare pare non aver convinto Mancini in questi sei mesi di militanza a Milano mentre Lavezzi, da un paio di anni a questa parte, sembra sempre essere sul punto di andare via, visto che ha sempre ammesso di voler tornare in Italia un giorno. Allo stato attuale, un cambio di maglia gioverebbe ad entrambi ma, tra PSG ed Inter, chi ci guadagna? Sul lungo periodo certamente la squadra francese. Shaqiri è un classe ’91 e, al netto degli ultimi sei mesi in chiaroscuro con l’Inter, si è sempre distinto come uno dei maggiori talenti del panorama europeo. Lo dimostrano infatti le recenti uscite con la Nazionale svizzera con cui Shaqiri ha ben figurato. Lavezzi, di contro, è un classe ’85 che potrebbe si dare una mano nell’immediato ma è destinato a calare di rendimento in tempi brevi e, considerando la volontà dell’Inter di tornare competitiva per tanti anni, un suo ingaggio non sarebbe in linea con i nuovi dettami della società. Lavezzi, inoltre, già da un paio di anni dimostra di non essere più quello ammirato al Napoli ed è lecito supporre che l’Inter, conscia della situazione dell’argentino, abbia virato su obiettivi più futuribili.

@FiloMiosi

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending