Connect with us

Focus

Martin Montoya, i 5 punti di forza del futuro terzino dell’Inter

Pubblicato

|

Montoya potrebbe a breve approdare al Liverpool

Martin Montoya e l’Inter sono sempre più vicini. Il calciatore spagnolo, infatti, potrebbe essere l’ennesimo colpo di mercato dei nerazzurri, che sta allestendo una squadra competitiva per tornare in Champions League. Proviamo a scoprire ed a riassumere le caratteristiche principali e le migliori doti del difensore destinato a lasciare Barcellona tra pochi giorni.

GRANDE CORSA – Il terzino classe 1991 potrebbe essere un buon investimento, in quanto ha una grande propensione alla corsa e a percorrere continuamente la fascia di sua competenza, caratteristiche fondamentali per fare bene in un campionato tattico come la Serie A.

CALCIATORE GENEROSO – Martin Montoya inoltre potrebbe fare molto bene in Italia anche perchè dispone di grande genorisità, non sottraendosi mai al sacrificio e al sostegno ai propri compagni. Grande attenzione alla tattica e alla fase difensiva, non solo a quella offensiva come i più maligni potrebbero pensare.

Montoya vicinissimo all'inter.

Montoya vicinissimo all’inter.

OTTIMA TECNICA – L’esterno spagnolo possiede un’ottima tecnica, come tutti i canterani del Barcellona e ha dimostrato di essere uno dei terzini più promettenti del panorama internazionale.

VELOCITÀ RILEVANTE – Caratteristica fondamentale per ogni terzino è la velocità per tentare di spostare rapidamente il gioco dal fronte difensivo a quello offensivo. Il futuro terzino dell’Inter non manca di tale dote e riesce spesso con grande facilità ad arrivare al cross.

PRESENZA OFFENSIVA – Come la maggior parte dei terzini spagnoli, il punto di forza di Montoya è la fase offensiva. Il canterano blaugrana riesce a creare la superiorità numerica e a farsi sentire in fase offensiva, non disdegna inoltre la possibilità di provare la conclusione in porta anche dalla distanza, dimostrando personalità oltre che ottima tecnica.

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending