Massimiliano Riverso
No Comments

La notte di Carlos Bacca, Imbula non sei Falcao e il doppio colpo Turan-Pogba del Barcellona

La notte di Carlos Bacca, Imbula non sei Falcao e il doppio colpo Turan-Pogba del Barcellona
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Notte di calciomercato dai toni rossoneri, sperando che il sì di Carlos Bacca e del Siviglia al Milan non si riveli l’ennesimo flop di giugno per Adriano Galliani. L’attaccante colombiano è virtualmente un giocatore del Milan, che verserà al club andaluso l’intera clausola rescissoria. Nessun sconto e operazione da 30 milioni di euro, che insieme ai 20 milioni per Bertolacci rende già pinguo il passivo del club.

Imbula pensa di essere Falcao e sembra essere riluttante ad accettare la proposto di uno dei club più titolati d’Europa. Non ho la più pallida idea di cosa gli abbia offerto il Valencia di Peter Lim, ma se fossi nei panni di Ausilio darei il via libera al suo passaggio al club spagnolo. Stesso discorso per ‘CR7’ Konoplyanka. La fama momentanea genera brutti effetti.

Il Barcellona ha scelto i rinforzi per la prossima stagione e, a differenza dei club italiani, non ha fatto alcuno mistero sui nomi. Arda Turan e Paul Pogba vestiranno quasi sicuramente la camiseta azulgrana nel futuro prossimo.  Il francese verrà parcheggiato a Vinovo fino al termine della prossima stagione, Arda Turan si trasferirà invece nella Ciudad Condal nel mese di gennaio 2016, quando scadrà l’embargo imposto al Barcellona dal fair play finanziario.

Ultima considerazione. Le cifre di questo mercato sono divenute esorbitanti rispetto alle sessioni del passate: L’effetto Kondogbia potrebbe condizionare tutte le prossime trattative, portando in Italia una filosofia economica tipica degli inglesi. Attenzione che i pacci sono dietro l’angolo

@MassiRiverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *