Connect with us

Prima Pagina

Olimpiadi 2012: vincono Brasile e Uruguay, brutta sconfitta per la Spagna

Pubblicato

|

LONDRA, 27 LUGLIO 2012 – Mancano solo poche ore alla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012 ma la manifestazione ha già preso il via. Ieri sono scese in campo le nazionali maschili di calcio. La sorpresa del giorno è stata la sconfitta della Spagna; rispettano invece i pronostici della vigilia il Brasile e l’Uruguay. 

ESORDIO COL BOTTO – Parte subito forte la prima gara delle Olimpiadi: spettacolare pareggio per 2-2 tra Honduras e Marocco nella partita disputata ad Hampden Park valevole per il gruppo D. Nello stesso girone la Spagna perde malamente per 1-0 contro il Giappone. Vera sorpresa della giornata, la Roja non riesce mai ad entrare in partita contro la nazionale nipponica. La rete decisiva è stata siglata al 34′ da Otsu. A complicare ulteriormente le cose ci ha pensato il rosso diretto rifilato a Martinez a pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco. Le Furie Rosse sono ora obbligate a vincere il prossimo incontro per evitare di abbandonare anzitempo la manifestazione.

BENE URUGUAY, PARI GRAN BRETAGNA – La giornata calcistica è poi proseguita con le partite del gruppo A: l’Uruguay ha rispettato i pronostici superando per 2-1 gli Emirati Arabi. Successo arrivato in rimonta per i biancocelesti: al vantaggio di Matar hanno risposto Gaston Ramirez (con una splendida punizione) e Lodeiro. Nell’altra gara del girone A, la Gran Bretagna non va oltre il pareggio per 1-1 contro il Senegal. All’Old Trafford passano in vantaggio i padroni di casa con Bellamy ma gli africani pareggiano all’82’ con Konate. Doppio pareggio nelle due gare valevoli per il gruppo B: scialbo 0-0 tra Messico e Corea del Sud, 1-1 tra Gabon e Svizzera. A segno Mehmedi per i rossocrociati dopo cinque minuti, pareggio al 45′ del primo tempo di Aubameyang per la compagine africana.

BRASILE DAI DUE VOLTI – Non delude la grande favorita per la vittoria finale: il Brasile batte 3-2 l’Egitto in una gara dai due volti. Dominio assoluto dei verdeoro nella prima frazione di gioco, conclusasi per 3-0 grazie alle reti di Rafael, Damiao e Hulk. Nel secondo tempo, forse a causa di un eccessivo rilassamento, gli africani sono rientrati in partita con i gol di Aboutrika e Salah. Alla fine però sono arrivati i tanto sospirati tre punti per Pato e compagni. Nell’altra gara del gruppo C la Bielorussia ha superato 1-0 la Nuova Zelanda grazie alla rete messa a segno da Baga nell’ultimo minuto di primo tempo.

CLASSIFICHE  E PROSSIMO TURNO – Al termine della prima giornata ecco le classifiche parziali dei vari gironi. Gruppo A: Uruguay 3, Gran Bretagna e Senegal 1, Emirati Arabi 0. Gruppo B: Gabon, Svizzera, Corea del Sud e Messico 1. Gruppo C: Brasile e Bielorussia 3, Egitto e Nuova Zelanda 0. Gruppo D: Giappone 3, Honduras e Marocco 1, Spagna 0. Il prossimo turno si disputerà domenica 29 luglio. Per il gruppo A si affronteranno Senegal-Uruguay e Gran Bretagna-Emirati Arabi. Nel gruppo B andranno in scena le sfide tra Messico-Gabon e Corea del Sud-Svizzera. Il gruppo C vedrà di fronte Brasile-Bielorussia e Nuova Zelanda-Egitto. Il gruppo D proporrà Spagna-Honduras e Giappone-Marocco.

a cura di Matteo De Angelis

 

 

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending