Connect with us

Prima Pagina

Speciale Calciomercato: i 5 movimenti del giorno. Edizione del 19 Giugno

Pubblicato

|

Iago Falque, colpo del mercato giallorosso. Meglio di Dybala
Miranda, nuovo leader della difesa dell'Inter

Miranda, nuovo leader della difesa dell’Inter

Ecco i cinque affari del giorno che hanno animato il csalciomercato

5) VALDIFIORI-NAPOLI
Manca solo l’ufficialità, ma Empoli e Napoli sono daccordo su tutto. Il centrocampista si trasferisce in Campania per 5 milioni e firma un quadriennale a 800.000 euro circa all’anno raggiungendo il suo mentore Sarri.
Quello di Valdifiori è il primo colpo della campagna acquisti 2015/2016 di De Laurentiis.

4) BERTOLACCI&IAGO-ROMA
Doppio colpo di Sabatini che riporta Bertolacci sotto il colosseo e si aggiudica Iago Falque, esterno che non farà certamente rimpiangere Gervinho. Costo rtotale dell’operazione: 16 milioni più bonus. In attesa del riscatto di Naingollan, la Roma dà un segnale forte all rivali: non più scommesse, ma certezze, questa la nuova filosofia giallorossa.

3) MIRANDA-INTER
L’Inter piazza un altro colpo in difesa e si aggiudica Miranda dall’Atletico Madrid. Costo dell’operazione 12 milioni più 3 di bonus. Il brasiliano lascia la squadra di Simeone dopo quattro stagioni per andare a completare con Murillo una coppia difensiva tutta nuova.
Il giocatore firmerà un triennale a 2.5 milioni l’anno.

2) MANDZUKIC-JUVENTUS
Perso Tevez, anche la Juventus va a fare spesa dall’tletico e si aggiudica Mario Mandzukic. Costo complessivo della trattativa, 18 milioni, bonus compresi. Il croato lascia la Spagna dopo un solo anno e 12 reti in Liga per firmare un contratto di quattro anni con i bianconeri.

1) CASSANO&FERNANDO-SAMPDORIA
Questi due sono affari ancora non conclusi, ma che meritano comunque la vetrina. Ferrero è a un passo dal doppio colpo. Ieri ha tenuto un incontro con Bozzo (procuratore di Casano  Fernando) per provare a raggiungere l’intesa economica con i due giocatori. Cassano arriverebbe a parametro zero, per Fernando, invece, c’è già l’accordo con lo Shakthar.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending