Gianpiero Farina
No Comments

I 5 motivi per cui Cana lascerà la Lazio

L'albanese è alla ricerca di nuove sfide

I 5 motivi per cui Cana lascerà la Lazio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Può considerarsi quasi sicura la notizia che annuncia l’addio del giocatore trentunenne della Lazio e della Nazionale albanese Lorik Cana, il quale si dice prontissimo a mettere fine alla sua avventura romana. Il difensore e centrocampista ha già affermato a chiare lettere di voler andare via dalla Capitale e proseguire la sua carriera altrove, nonostante rimanga un anno ancora alla scadenza del contratto. Arrivato nel 2011 dal Galatasary, ha collezionato parecchie presenze in campo con la maglia biancoceleste. Una situazione che dovrebbe risolversi in poco tempo quella di Lorik Cana, visto che la Lazio è al lavoro per rinforzare la squadra in maniera significativa in attesa del prossimo preliminare di Champions ed ha fretta di sfoltire la rosa per poi concentrarsi solo sulle operazioni in entrata. L’addio alla squadra capitolina sembra certo ormai. Ma quali sono i motivi che hanno portato a questo?

LE PRESENZE QUEST’ANNO – E’ sicuramente uno dei giocatori con più temperamento della Lazio e, non a caso, è soprannominato il guerriero per la sua indole battagliera e mai arrendevole. Ha giocato ogni partita con impegno e passione ma forse non è in linea col gioco di Stefano Pioli che a lui ha preferito spesso altri titolari.

PARAMETRO ZERO – Evitare di essere ceduto a parametro zero, vista la scadenza di contratto tra un solo anno, può essere l’obiettivo comune sia di Lorik Cana che di Lotito e porterebbe vantaggi ad entrambi.

GIOCARE IN UN ALTRO CAMPIONATO –  Si è detto pronto a cambiare aria per buttarsi in un altra avventura. La Bundesliga sembra essere il desiderio del giocatore albanese che sta però valutando l’ipotesi di tornare all’ Olympique Marsiglia, dove ha ha militato nel 2007.

IL CALCIO FRANCESE – Approdato nelle giovanili del Paris Saint- Germain e avendo trascorso la gran parte della carriera in Francia, evidentemente sente il gioco francese più conforme alle sue attitudini.

IL DESIDERIO DELL’EUROPA – Il desiderio è quello di un’altra esperienza prima di chiudere la carriera. Vorrebbe giocare in Spagna, Germania o Francia ma si dice pronto anche ad abbracciare l’idea degli Stati Uniti, dove sono passati tanti grandi giocatori prima di lui. Il suo obiettivo più grande però, ha rivelato lo stesso Lorik Cana, sarebbe principalmente quello di poter tornare a disputare competizioni importanti come la Champions League o l’Europa League.

Cristy Marinari

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *