Connect with us

Focus

Roma riabbraccia Castan, il guerriero che ha sconfitto la paura

Pubblicato

|

Castan Leandro

Roma riabbraccia Leandro Castan. Finalmente, avranno sospirato i tanti tifosi romanisti che attendevano da mesi questo momento. Ma sicuramente avranno esclamato tale parola anche i dirigenti capitolini e l’allenatore giallorosso Rudi Garcia oltre ai suoi compagni che non gli hanno mai fatto mancare il proprio sostegno.

ECCO L’IDONEITÀ SPORTIVA“Ciao, sono Leandro Castan e oggi è uno dei giorni più belli della mia vita: ho avuto l’idoneità!”, queste sono le parole rilasciate dal brasiliano in esclusiva a Roma Radio nella giornata di ieri. Nonostante la fase difensiva sia stata il problema minore per la Roma di quest’anno, l’assenza di Castan è stata pesante in termini di personalità, carisma e leadership oltre che da un punto di vista tecnico-tattico. Ma anche al difensore brasiliano la Roma è mancata tanto: “Devo lavorare perché è da tanto che sono fermo. Mi prenderò solo 4 giorni di pausa e poi riprenderò ad allenarmi“. Poche vacanze e tanta tanta voglia di rientrare.

Leandro Castan

Leandro Castan ha avuto l’idoneità ed è pronto per il rientro.

ROMA, CASTAN IL TUO LEADER – Molti romanisti si sono chiesti, durante tutto il campionato, che stagione avrebbe fatto Manolas se accanto al greco ci fosse stato Castan. Domanda assolutamente lecita, visti i precedenti. Infatti, col numero 5 brasiliano accanto, sono emersi sia Marquinhos che Benatia. Non che quest’ultimi non siano grandissimi difensori, ma la personalità e la sicurezza che l’ex Corinthians mette a disposizione della squadra è notevole e ne beneficiano in maniera maggiore proprio i compagni di reparto. Dunque tra lo scetticismo di una piazza demoralizzata per un caso Nainggolan che apparentemente è ancora lontano dall’essere risolto e l’euforia della stessa città che non vede l’ora di poter ammirare la futura casa del club capitolino, Roma riabbraccia Castan e Castan riabbraccia Roma per un matrimonio che prosegue a gonfie vele.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending