Raul Parrella

Casillas-Real è addio! Le cinque possibili destinazioni di Iker

Vicinissimo l'incredibile addio di Casillas al suo Real Madrid dopo 25 anni. Ma ora inizia la lotta per accaparrarsi le prestazioni dello spagnolo

Casillas-Real è addio! Le cinque possibili destinazioni di Iker
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ormai anche questa notizia è confermata, dopo 25 anni vissuti immerso nel madridismo vero, Iker Casillas lascerà per sempre il Santiago Bernabeu, pronto a giocare per un’altra squadra bisognosa di uno dei portieri migliori in circolazione. E’ vero, in questi ultimi tempi non è stato il miglior Casillas ma ripudiare in questo modo un pilastro storico dei Blancos mi sembra davvero ingiusto. Fatto sta che, secondo le ultime voci, l’esperto portiere e il suo club stiano cercando un accordo per rescindere il contratto dando modo ad Iker di poter scegliere la squadra più adatta alle sue esigenze. Ma proviamo a capire, seguendo le voci di mercato e le esigenze di ogni squadra, dove giocherà l’anno prossimo lo spagnolo.

Fenerbache – E’ forse la squadra più vicina a lui in questo momento, anche perchè è l’unica ad essersi mossa seriamente per mettere sotto contratto Iker in caso di reale rescissione dal Madrid. Non penso sarebbe la prima scelta del portiere, dato che potrà vantare offerte più vantaggiose anche dal punto di vista calcistico in ben altri campionati.

Inter – Le voci di un addio di Handanovic sono sempre più frequenti, e nel caso di addio dello sloveno, un rimpiazzo a parametro zero come Casillas non sarebbe da snobbare. Sicuramente ci sarebbe da affrontare il problema dell’ingaggio ma dinanzi a una nuova esperienza, il campione potrebbe decidere anche di rinunciare a qualche soldino.

Arsenal – Uno dei più gravi problemi degli ultimi anni per l’Arsenal è stato quello di trovare un portiere all’altezza della squadra. Con Ospina ha parzialmente risolto il problema, ma comunque un Casillas titolare è tutto un altro discorso. Infatti anche la squadra di Wenger sta monitorando la situazione dello spagnolo, con un offerta contrattuale molto vantaggiosa alla mano.

Sarà De Gea il nuovo portiere del Real Madrid

Sarà De Gea il nuovo portiere del Real Madrid

Manchester United – Con uno dei soliti scambi non ufficiali, l’arrivo di De Gea dal Manchester United proprio al Real Madrid, potrebbe liberare una porta di alto livello che Casillas impegnerebbe alla perfezione, sostituendo proprio il suo sostituto al Real. Sembra un gioco di parole, ma non è fantamercato, visto che a conti fatti, lo United rimarebbe senza portiere titolare.

MLS o UAE League – Sarebbe la scelta peggiore per tutti noi amanti del bel calcio, se Casillas scegliesse di giocare in America o negli Emirati Arabi. E’ vero, sarebbe la degna conclusione monetaria per la sua carriera ma lascerebbe un vuoto dentro ognuno di noi più grande di come non sia già.

Prima gli addii di Gerrard e Xavi, ora quest’altra notizia. Questa stagione sembra non finire più…

 

 

 

Share Button