Orazio Rotunno
No Comments

Ibrahimovic al Milan: ma non erano finite le elezioni?

Cosa si nasconde dietro le voci che vogliono il gigante svedese al ritorno in rossonero? Noi, un'idea, ce l'abbiamo

Ibrahimovic al Milan: ma non erano finite le elezioni?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Berlusconi resta Presidente e prende Ibrahimovic: c’è qualche voto da dare in vista? Pare di no, eppure il nome di Zlatan continua a far sognare i tifosi rossoneri, addirittura pare che il gigante scandinavo abbia detto il fatidico sì! Quasi quasi con Ancelotti qualcuno ci era cascato, salvo ricordarsi che si era in piena campagna elettorale: come un fulmine a ciel sereno arriva il no di Carletto, ad urne chiuse. Ma chi se lo aspettava? Eppure sembrava logico che l’allenatore del Real Madrid e di Cristiano Ronaldo-Bale-Sergio Ramos-Modric-Marcelo andasse ad allenare il Milan di Honda-Suso-Bonera-Van Ginkel-Antonelli. Perchè ridete, non ho capito? Ed ora Ibrahimovic, non ci sono elezioni in vista, lui prende 15 milioni netti all’anno dal Psg, che gioca la Champions e gli garantirebbe il 384894 campionato in carriera: perché andare al Milan più scarso dell’era Berlusconi? Alt, un’idea ce l’ho: è sempre stato forte coi deboli, debole coi forti, come dimostra la sua criptonite chiamata Champions. Al Milan, in questo Milan, sarebbe un Dio assoluto: lui ci vive di questo, sarebbe osannato, idolatrato, beatificato e non salterebbe un solo minuto nemmeno a una gamba. Gli anni passano anche per lui, potrebbe aver sentito odor di cambiamenti a Parigi e l’idea di esser gentilmente fatto da parte, beh..lui? Io da parte? Come fanno le corteggiatrici di Uomini & Donne di Maria de Filippi, veri simboli del rivoluzionario movimento femminile sociale, prima ancora che il tronista di turno mi cacci, me ne vado io! Sull’effettivo ingaggio che Zlatan poi prenderebbe, qui non posso scrivere come farebbero ma…ci siamo capiti!

Alla prossima puntata, di cui vi sveliamo l’anteprima: elezioni imminenti, a Dubai vogliono Ibra, lui ci va. Berlusconi interviene, si affaccia dalla finestra, dice “Buonasera!” in abito bianco e….Ibra resta! Vi ricorda qualcun’altro?

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *