Massimiliano Riverso
No Comments

Raiola e la Doyen scatenati, Handa si pensiona e gli incontri del terzo tipo a Vinovo

Il Calciomercato del 10 Giugno in pillole...

Raiola e la Doyen scatenati, Handa si pensiona e gli incontri del terzo tipo a Vinovo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il mal di pancia è stato sedato con il malox thailandese: Samir Handanovic verso il rinnovo, parola di Pastorello. L’agente del numero uno slavo chiude definitivamente la porta al Manchester United e alla Roma, lo sloveno potrebbe chiudere la sua carriere all’Inter. Su Nagatomo, altro pezzo della sua scuderia, conferma l’interesse dello Schalke 04, ma il terzino nipponico sarebbe vicinissimo alla Sampdoria. Svanito il sogno Benatia, Ausilio continua a sondare il campo per rafforzare il reparto difensivo. Oggi ha incontrato a Milano Sergio Berti per parlare di Kolarov: trattativa difficilissima, anche perché l’Inter sta puntato sui coupon.

Sull’altra sponda dei Navigli si preparano i fuochi d’artificio per una campagna di mercato, almeno secondo le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, paragonabile ai bagordi dei Baccanali. Due i nomi più hot del momento: Zlatan Ibrahimovic (operazione che prevede un esborso di 5 milioni al Psg e 7 al giocatore per 3 anni), e Miranda dell’Atletico Madrid. La Doyen e il pizzaiolo si sono già messe in moto.

Sami Khedira è il secondo colpo piazzato da Beppe Marotta e Fabio Paratici. Un colpaccio a parametro zero, in completa antitesi con l’eccessiva somma sborsata per prendere Dybala dal Palermo. Pochi minuti fa Criscitiello ha parlato di un possibile incontro tra il fratello di Higuain e la Juve: balla o qualcosa bolle in pentola?  Ai posteri l’ardua sentenza.

+ DATE UNO SGUARDO ALLE ESCLUSIVE DI OGGI

@MassiRiverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *