Connect with us

Premier League

Mercato Premier, Kompany rinnova a vita con i Citizens mentre scoppia il caso Bale

Pubblicato

|

MANCHESTER, 26 LUGLIOVincent Kompany ha rinnovato il proprio contratto per altri sei anni con il Manchester City, squadra di cui è il capitano. Il difensore belga, si è affermato come uno dei giocatori chiave del club. “Il Man City non è solo un progetto dei proprietari e di tutto lo staff, è anche il mio progetto. Sono stato qui sin dall’inizio e ho visto il cambiamento del club sia dentro che fuori. Ed ho la sensazione di aver contribuito anch’io.”

LONDRA BASE CALDA DEL MERCATOFrank Lampard, invece, attende il rinnovo: “Sono pronto a sedermi a parlarne quando vogliono” ma le preoccupazioni per il vice-capitano del Chelsea restano.“ Fisicamente sto bene, ho raggiunto un livello molto alto di esperienza e posso trasmetterlo alla squadra, sia in campo che fuori, perciò spero di restare qui per dare una mano al Chelsea.” Il centrocampista inglese, ha compiuto 34 anni a giugno e potrebbe non trovare spazio nella rosa guidata da Di Matteo, chiuso da Hazard e Oscar.

In casa Arsenal,  Wenger spera che la società porti a termine altri colpi per il mercato estivo. In tour a Pechino, l’allenatore francese dei Gunners ha parlato a riguardo: “Abbiamo comprato Giroud e Podolski, e inoltre abbiamo ormai recuperato Wilshere e Diaby, che non sono stati in grado di giocare tutta la stagione.  Wilshere tornerà in squadra il più presto possibile. Ma non abbiamo finito con i trasferimenti, ci saranno altri arrivi”. Infatti dal Malaga potrebbe arrivare Santi Cazorla, ala spagnola classe ‘84. In uscita invece da Liverpool Andy Carroll, attaccante del club di Anfield e della nazionale inglese, corteggiato dal Sunderland. La punta, indicata anche come sostituto di Ibrahimovic al Milan, è seguito anche da Newcastle e Westham.

Intanto Gareth Bale snobba le Olimpiadi. L’ala non ha mostrato i segni dei problemi alla schiena che gli hanno causato l’esclusione dalla sezione della Gran Bretagna.  Il giovane, infatti, sceso in campo per 73 minuti durante l’amichevole di martedì degli Spurs contro i Los Angeles Galaxy, sembra aver recuperato in fretta dall’infortunio. La gara, peraltro, è terminata 1 a 1 proprio grazie una rete del ventitreenne. Bale, dunque, rischia provvedimenti dalla Fifa, che con Blatter ha fatto sapere che è possibile vietare le gare con i propri club ai giocatori che non si sono messi a disposizione della loro nazionale.

a cura di Giovanni Lorenzi

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending