Gianpiero Farina
No Comments

Van Persie o Hernandez, chi farebbe più al caso della Lazio?

L'olandese e il messicano sono due top player ma hanno caratteristiche diverse

Van Persie o Hernandez, chi farebbe più al caso della Lazio?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Lazio-Van Persie è, senza alcun dubbio, la telenovela di questo inizio mercato. Ma, viste le difficoltà legate soprattutto all’ingaggio, ecco che Lotito e Tare hanno messo gli occhi su un altro attaccante in uscita dal Manchester United: Javier Hernandez. Chi, tra l’olandese e il messicano, farebbe più comodo alla squadra di Stefano Pioli?

Robin Van Persie: capitano, miglior marcatore di tutti i tempi dell'Olanda e...sogno della Lazio

Robin Van Persie: capitano, miglior marcatore di tutti i tempi dell’Olanda e…sogno della Lazio.

IL  FINALIZZATORE – Con i suoi 186 cm per 78 kg, Robin Van Persie è un centravanti potente ma anche rapido e con capacità balistiche impressionanti. E’ dotato di un tiro preciso e letale, di un’elevatissima tecnica di base, di un senso della posizione e di un fiuto del gol fuori dal comune. E’ bravo anche nei calci piazzati, soprattutto nei calci di rigore. I numeri poi parlano per lui: 48 reti in 86 presenze con la maglia del Manchester United, un vero è proprio cecchino. Questo è confermato dal fatto che RVP è, con 49 realizzazioni, il miglior marcatore di sempre dell’Olanda.  Insomma, il capitano della Nazionale olandese, sarebbe il perfetto finalizzatore del gioco della Lazio.

IL FUNAMBOLO – Javier Hernandez è probabilmente, per peculiarità, l’attaccante che manca ai capitolini. Il Chicarito è un vero e proprio funambolo che fa della velocità, del dribbling e della rapidità le sue principali caratteristiche. Gioca molto per la squadra ed è bravissimo nello smarcarsi. Il 27enne messicano è una seconda punta completa dalle grandi capacità tecniche che si inserirebbe perfettamente nello scacchiere di Stefano Pioli.

DIFFICILE SCEGLIERE – Va detto che, dovendo scegliere, sarebbe davvero difficile perché entrambi sono due top player di caratura e di livello internazionale. Van Persie il finalizzatore e Hernandez il funambolo: la certezza è che, chiunque dovesse arrivare, la Lazio piazzerebbe un gran colpo. Un colpo da Champions. I tifosi sognano. Forse la risoluzione del rebus attaccante non è poi così lontana.

Gianpiero Farina

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *