Gianpiero Farina
No Comments

ESCLUSIVA – Lazio, tre nomi per l’attacco: le ultime

Adeabayor, Gignac e Guidetti i nomi caldi

ESCLUSIVA – Lazio, tre nomi per l’attacco: le ultime
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo la conquista dei preliminari di Champions League, la Lazio lavora sul mercato. Detto ieri dell’incontro per il rinnovo di Stefano Mauri, Lotito e Tare sono alla ricerca di un attaccante. Adebayor, Gignac e Guidetti i nomi caldi.

ADEBAYOR – Come già riportato dalla redazione di Sportcafe24.comla dirigenza capitolina è interessata a Adebayor. Le parti sembravano essere vicine ma ora pare registrarsi un allontanamento. Il giocatore togolese chiede troppo rispetto ai parametri delle casse biancocelesti. E allora la Lazio inizia a guardarsi attorno…

La Lazio è interessata a Gignac e Lotito incontrerà il procuratore del francese per cercare l grande colpo.

La Lazio è interessata a Gignac e Lotito incontrerà il procuratore del francese per cercare l grande colpo.

GIGNAC- André-Pierre Gignac è un nome che gira con imponenza nelle segrete stanze di Formello. Ma, 21 gol in 37 partite di Ligue 1, sono un bottino che ha suscitato l’interesse di molti. Infatti sull’attaccante ci sono big italiane ed europee. Sarà difficile strapparlo alla concorrenza tenendo conto anche dell’ingaggio di 3,6 mln. Ma, secondo quanto raccolto dalla redazione di Sportcafe24.com, nelle prossime ore è previsto un incontro tra Lotito e l’agente del calciatore transalpino. Che il grande colpo della Lazio formato Champions parli francese?

GUIDETTI – Il terzo nome è un pallino del ds Igli Tare: John Guidetti, attaccante 23enne del Celtic ma di proprietà del Manchester City. Il giocatore svedese è in scadenza e i biancocelesti potrebbe cogliere l’occasione al volo. Guidetti è una prima punta forte fisicamente ma anche veloce palla al piede. Dopo una grande stagione al Feyenoord nel 2011/2012 con 20 gol in 23 presenze, si è un po’ smarrito, a causa anche di alcuni problemi fisici. La Lazio sarà per lui la squadra del rilancio e del riscatto? Lo scopriremo solo vivendo.

Gianpiero Farina e @PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *