Raul Parrella
No Comments

Napoli, chi resta dopo l’addio di Benitez?

Questa mancata qualificazione in Champions riporta il Napoli nell'Europa che a detta di alcuni, non conta molto e quindi qualche big potrebbe andar via

Napoli, chi resta dopo l’addio di Benitez?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli

La Champions è sfumata, a pochi passi dal traguardo: Higuain ha fallito il rigore che voleva dire salvare una stagione che per molti è da buttare. Personalmente non credo sia così, anche se sono dell’avviso che con l’addio di Benitez e Bigon sia il caso di ripartire continuando un percorso arrivato con l’arrivo dello spagnolo, cercando di sfruttare gli insegnamenti positivi del suo lavoro prendendo un allenatore che sia capace di continuare tale progetto. Ma si sa, una squadra è veramente forte soprattutto grazie ai talenti che ha in rosa e con questa Champions mancata proviamo ad analizzare la situazione mercato che il Napoli si troverà ad affrontare questa estate.

I CALCIATORI CHE POTREBBERO ANDAR VIA – Questa mancata qualificazione in Champions riporta il Napoli nell’Europa che a detta di alcuni, non conta molto, e quindi qualche big potrebbe andar via. Tutti gli indizi portano a Callejon, parso sicuramente più in ombra della passata stagione dopo un presunto interessamento dell’Atletico Madrid nei suoi confronti, e proprio la squadra spagnola potrebbe assicurarsi le sue prestazioni sborsando almeno 25 milioni di euro nelle casse azzurre. Un altro big in bilico tra il rimanere e l’andar via è il pipita Higuain, che dopo le ultime non brillantissime prestazioni e l’errore che ha segnato l’addio del Napoli alle speranze Champions, sembrerebbe sempre più lontano dalla maglia azzurra per trovar fortuna con altre casacche. Le ultime voci parlano di un interessamento del Manchester United, che sta cercando il sostituto a Falcao, e anche qui si parla di una cifra non inferiore ai 35 milioni di euro.

I CALCIATORI CHE I TIFOSI VORREBBERO MANDAR VIA – Alcuni calciatori in questa stagione azzurra sono stati davvero disastrosi o almeno hanno reso molto al di sotto del livello che una squadra come il Napoli merita. Due esempi lampanti sono Jorginho e Rafael, i due brasiliani si sono conquistati l’antipatia del pubblico napoletano giocando partite davvero ridicole ed infatti gran parte della tifoseria spera che siano i primi ad esser mandati via. Ma la lista è lunga e continua facilmente con Zuniga, De Guzman, Britos e Inler.

Insomma, tutta Napoli e pronta a ripartire la prossima stagione con la speranza che la dirigenza capisca che alcuni calciatori non sono nettamente al livello di una squadra come il Napoli, che non merita per forza campioni in tutti i ruoli, ma almeno necessita di persone capaci di onorare ogni partita allo stesso modo, con grinta e passione. Sarà troppo?

Raul Parrella (@RaulParrella)

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *