Davide Luciani

Speciale Calciomercato: Le 5 trattative della settimana

Da Benatia a Cuadrado ecco i cinque principali colpi di cui si è parlato nelle ultime ore, tra suggestivi ritorni e possibili addii

Speciale Calciomercato: Le 5 trattative della settimana
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’ultima giornata di mercato è alle porte, ma, a tenere banco, è il calcio mercato. Ecco le cinque trattative più “succose” della giornata.

1) INTER-BENATIA
Benatia sembra non trovare pace da quando ha lasciato l’Udinese. Il difensore marocchino, infatti, potrebbe lasciare Monaco dopo una sola stagione, come fece con Roma l’estate scorsa. A richiederlo è l’Inter, alla disperata ricerca di un centrale difensivo “reale” che possa garantire qualità ed esperienza alla retroguardia. Il Bayern Monaco parte da una richiesta base di 22 milioni. Thohir ci sta pensando.

2) PAVOLETTI-GENOA
Pavoletti è l’attaccante del momento, dopo i tre gol consecutivi messi a segno in questo finale di campionato. L’ex Varese è in prestito dal Sassuolo con diritto di riscatto. Proprio su questo punto stanno discutendo le due società. Preziosi vorrebbe chiedere lo sconto sui 4 milioni necessari a tenersi la punta, ma Squinzi non molla. Sull’attaccante ci sono altre richieste (si parla di Fiorentina, alla disperata ricerca di punte), quindi il rischio di perdere il giocatore in caso di mancato accordo è alto.

3) HIGUAIN
Se prima erano solo voci, ora ci sono le prime conferme: l’Atletico Madrid e il LIverpool vogliono Higuaìn. La valutazione fatta da DE Laurentiis è di 60 milioni di euro, cifra che non spaventa Simeone e fa, invece, titubare Wenger. Entrambe, però, sono alla ricverca di un bomber da 30 reti stagionali e l’argentino è il pezzo più pregiato sulla piazza, al momento. Si attende solo di sapere l’esito di Napoli-Lazio prima di fare un’offerta. Con i partenopei fuori dalla Champions, l’argentino chiederà la cessione e il prezzo, inevitabilmente scenderà. Occhio, perchè sullo sfondo, ci sono altri due club di Premier: Manchester United e Liverpool.

Cuadrado potrebbe tornare in Italia dopo appena sei mesi

Cuadrado potrebbe tornare in Italia dopo appena sei mesi

4) IBRA-MILAN
L’amarcord rossonero non si ferma ad Ancelotti. Berlusconi vuole riportare al Milan anche Ibrahimovic. A rivelarlo è Silvio Berlusconi ai microfoni di Sportmediaset. Le dichiarazioni del presidente rossonero, si sa, fanno rumore, quindi la voce è tornata prepotentemente in circolo, nonostante le smentite di Raiola. Lo svedese, si sa, soffre di soventi mal di pancia e, se BErlusconi torna ad investire, come ha affermato, nulla è impossibile. Ibra non ha mai nascosto il suo amore per Milano e il Milan. La telenovela è partita,

5)IL RITORNO DI CUADRADO
E’ la bomba delle ultime ore: Cuadrado potrebbe tornare in Italia. Il colombiano non si è inserito negli schemi di Mourinho. In sei mesi con il Chelsea, appena 311 minuti giocati e, per lo più, da terzino. Così, secondo gianlucadimarzio.com, il club inglese valuta l’idea di cederlo e su di lui si sono buttati Inter, Napoli e Roma. Ovvio che, per un giocatore pagato a gennaio 36 milioni di euro più Salah, si tratti di cifre importanti. Visto, però, l’investimento, non è escluso che si tratti anche sulla base di un prestito per rilanciare il giocatore. La caccia è aperta.

Share Button