Raul Parrella
No Comments

Premier League: ultimi verdetti e addii spezzacuore

La festa del Chelsea, gli addi di tre leggende e il gol di Jonas chiudono in bellezza questa stagione della Premier League

Premier League: ultimi verdetti e addii spezzacuore
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Oggi si è giocata l’ultima giornata di Premier League, che ha decretato anche gli ultimi verdetti sia per le squadre ma anche per tre calciatori in particolare. Si, perchè questa giornata di campionato ha sancito l’addio al calcio inglese di Didier Drogba, Steven Gerrard e Frank Lampard, tre emblemi del calcio inglese che hanno dato l’addio alle proprie squadre per intraprendere carriere altrove. Ma naturalmente è stata anche la giornata che ha deciso le varie retrocessioni e qualificazioni, in particolare va sottolinetata la permanenza del Newcastle in Premier grazie al gol del 2-0 di Jonas Gutiérrez, che ha sconfitto da pochi mesi un tumore ai testicoli.

L’addio dei grandi e la festa del Chelsea – Per tutti gli amanti del calcio questa è sicuramente una giornata da ricordare con un po’ di amarezza, perchè dopo l’addio di Xavi, oggi tre leggende hanno appeso al chiodo gli scarpini per quanto riguarda il calcio che conta. Gerrard ha salutato con due sconfitte i suoi tifosi, soprattutto questa di oggi persa per 6-1 è stata molto imbarazzante, ma almeno ha avuto la soddisfazione di segnare l’ultimo gol stagionale del Liverpool. Ma sicuramente non saranno queste due sconfitte a macchiare il saluto di Anfield alla penultima giornata, che ha regalato emozioni che rimarrano sempre nei cuori di tutti noi. Lampard ha salutato il City, nonostante abbia scritto le pagine più importanti della sua carriera al Chelsea, per volare in America come Stevie. Ed infine Didier Drogba, simbolo del Chelsea di Mourinho, quando è stato sostituito è stato innalzato da tutti i compagni e scortato fino in panchina, per ricevere il giusto tributo che si merita e una volta finita la partita, si è messo a dirigere tutti i festeggiamenti del suo ultimo scudetto Blues.

Jonas Gutiérrez, autore del gol salvezza per il Newcastle

Jonas Gutiérrez, autore del gol salvezza per il Newcastle

Newcastle salvo e Jonas eroe – Nel calcio in queste situazioni è sempre così, per una faccia che sorride, un’altra piange. Ed è stato così anche oggi, con i tifosi dell’Hull retrocessi a vantaggio di quelli del Newcastle che rimarrano ancora un anno in Premier League. Tutto normale insomma, cose che nel calcio capitano sempre, ma una cosa di speciale è successa in questo confronto a distanza. Il gol che ha sancito la permanenza nella massima serie per il Newcastle è stato segnato da Jonas Gutiérrez, lo storico calciatore dei bianco neri che fino a pochi mesi fa combatteva per guarire da un tumore ai testicoli e che oggi dopo aver salvato se stesso, ha salvato tutto un popolo. E’ questo il bello calcio.

Raul Parrella (@RaulParrella)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *