Connect with us

Football

Juventus famelica. Il penultimo Napoli di Benitez sbranato allo Stadium

Pubblicato

|

Arturo Vidal pare essere vicino al Real Madrid

Insaziabile come una belva famelica. La Juventus di Allegri ha dimostrato ancora una volta come le motivazioni e i successi siano fondamentali per superare qualsiasi ostacolo, per dominare anche quando la posta in palio è pari ad una sfida tra scapoli e ammogliati.  Che giochino Pogba e Tevez, che giochino Sturaro e Pepe, la musica è  sempre la stessa vincere con distacco.

Il 3 a 1 dello Stadium ha sentenziato inoltre l’addio del Napoli ai sogni Champions. Le possibilità di una qualificazione ai preliminari sono remote e dipendono da una combinazione di risultati difficilmente realizzabili. Benitez ha in parte fallito e le voci su un possibile trasferimento sul banquillo del Real Madrid hanno distratto un ambiente che si è disciolto proprio nel momento chiave della stagione. Peccato. Senza il tecnico madrileno e con Bigon in partenza per Verona, DeLa dovrà pianificare una nuova rivoluzione dello staff tecnico dirigenziale e gettare le basi per un progetto in grado di convincere le sue stelle, Higuain e Callejon su tutti, a restare in quel di Napoli e non cadere nella tentazione di seguire il medesimo destino del loro allenatore.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending