Giuseppe Landi
No Comments

Ancelotti e un film già visto: cambia soltanto il regista

Il sogno potrebbe diventare realtà. Re Carlo ritrova il suo trono?

Ancelotti e un film già visto: cambia soltanto il regista
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. E’ il leitmotiv del Milan negli ultimi anni, che potrebbe ben presto riaccogliere a Milanello il suo coach, il tecnico delle tre finali di Champions in cinque anni, il tecnico che ha contribuito a fare del Milan il club più titolato al mondo. Carlo Ancelotti con l’avvento di un nuovo socio, potrebbe tornare a sedere sulla sua panchina preferita, quella più comoda. Un clamoroso ritorno per ricominciare insieme, per iniziare a girare un nuovo film. Un altro film, l’ennesimo, da Oscar.

Già impazzano i possibili nomi qualora Carletto dovesse decidere di fare le valigie, abbandonando il centro sportivo di Valdebebas per tornare alla base. Uno di questi è Marco Verratti, pupillo del tecnico di Reggiolo dai tempi del Psg, tanto da volerlo addirittura nel suo Real. I parigini però lo consideravano parte integrante del progetto, almeno sino a pochi mesi fa. Poi il fallimento in Champions League, e una Ligue 1 conquistata a fatica con Blanc al timone di una squadra che non ha mai convinto. La sua posizione ad oggi è cambiata, come del resto quella di molti dei suoi compagni, e vederlo lontano dalla capitale francese non è pura utopia, anzi. Nelle idee di Ancelotti Verratti rappresenterebbe il nuovo Pirlo per i rossoneri, il regista ideale al quale affidare l’opera. Il talento di Manoppello tornerebbe volentieri in Italia, soprattutto se agli ordini del “suo” tecnico. Non è un mistero infatti, che Verratti apprezzi, e non poco, Carlo Ancelotti; in un’intervista rilasciata di recente all’Equipe, il giocatore lo definì come un padre, segno della stima nei confronti del suo ex allenatore.

Questione di tempo, o solo un sogno? Nel dubbio non prendete impegni per i week-end di giugno, perchè un salto nelle sale cinematografiche si potrebbe fare. Il titolo c’è già: “Il ritorno di Re Carlo”. Regia, ovviamente, di Marco Verratti.

@PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *