Edoardo Baracco
No Comments

Babacar-Firenze: se i soldi intralciano l’amore per una città

Rinnovo in bilico tra Babacar e la Fiorentina, questione di soldi. Sirene tedesche dietro l'angolo se salta l'accordo

Babacar-Firenze: se i soldi intralciano l’amore per una città
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Ciro Immobile a Firenze se Babacar va in Germania?

Ciro Immobile a Firenze se Babacar va in Germania?

Si potrebbe dire che non c’è mai fine al peggio, soprattutto in casa viola. Dopo lo sfogo di Montella e dopo il comunicato della curva contro il presidente esecutivo Cognigni ecco che un altro tormentone arriva giusto in tempo per scaldare di rabbia gli animi dei fiorentini: Babacar.

LA SITUAZIONE – Amore incondizionato quello tra l’attaccante senegalese e Firenze, o almeno, così sembrava, ma evidentemente il richiamo dei soldi è più potente dell’amore per una città (e per una maglia). Secondo infatti quanto riportato in anteprima dal sito Firenzeviola.it, Babacar ha già confessato ai tanti amici della comunità senegalese di Firenze che non ha intenzione di rinnovare il contratto, questione di ingaggio e anche, probabilmente, di ruolo nel club. Non è tutto però, perché pronti via è subito arrivata la risposta del senegalese: “Questa notizia è falsa, amo Firenze e spero che il mio futuro sia ancora a lungo in maglia viola”. Benone ed e tutto bellissimo, ma c’è quello “spero” di mezzo che un pochettino fa riflettere sia i tifosi che gli addetti ai lavori, soprattutto per uno che pochi mesi fa sembrava dovesse essere in procinto di legarsi a vita al club dei Della Valle. Non si è fatta attendere anche la risposta di Bastianelli, il suo procuratore, che conferma la difficoltà a trovare un ingaggio ritenuto adeguato e soprattutto che il ragazzo ha molti estimatori ma che la priorità rimane Firenze.

IL FUTURO – Rebus molto complicato che spiazza e non poco un po tutti quanti; non ci sono ancora cifre ufficiali riguardo al suo contratto ma ciò che trapela è che ci sia davvero un enorme distanza tra domanda e offerta, da qui il via agli scenari futuri. Si parla soprattutto di Germania e di Borussia Dortmund dove Immobile è in procinto di lasciare (probabile anche un suo approdo a Firenze), ma occhio anche all’Inter che si era già fatta avanti in passato. Potrebbe essere quindi davvero ai titoli di coda la storia tra Babacar e la Fiorentina: l’attaccante a fine stagione andrà in vacanza in Senegal e lascerà la palla al suo procuratore che cercherà una possibile intesa con i dirigenti viola, altrimenti, e dopo il fatto Neto sarebbe grave, anche lui, un altro grande talento, sarà destinato a lasciare Firenze, stavolta in direzione Germania.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *