Edoardo Baracco

Auf wiedersehen Gomez: divorzio annunciato tra il Panzer e la Fiorentina

Panchina in coppa e panchina in campionato, Gilardino convince di più del tedesco. A Giugno Gomez sarà ceduto

Auf wiedersehen Gomez: divorzio annunciato tra il Panzer e la Fiorentina
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Zero minuti in tre partite ed ecco che l’ombra del divorzio tra Mario Gomez e la Fiorentina, piano piano, incomincia a farsi sempre più concreta. Rottura che sembra totale quella tra il panzer tedesco e l’allenatore che ieri, subito dopo la partita, ha dichiarato a Sky che Gilardino, in questo momento, garantisce a lui, e alla squadra, un qualcosa in più per poter raggiungere, magari già dalla prossima giornata, un quinto posto ad ora fondamentale per il club di Via Manfredo Fanti. Due partite non cambiano quanto fatto in una stagione intera, il suo destino pare praticamente già segnato, anche ammesso che Gomez, durante i prossimi allenamenti, faccia vedere di essere carico e motivato.

La questione adesso però è un altra, ovvero: a chi venderlo? E soprattutto, a quanto? Attualmente la sua valutazione si aggira intorno ai 10 milioni e nulla di più (Cognigni si mangerà le mani vista la minusvalenza importante), prezzo non impossibile da raggiungere, ma nel paccetto va tenuto conto anche dell’ingaggio che ammonta a 4 milioni netti a stagione. Difficile se non impossibile che una squadra, in un momento come questo, si possa caricare sul libro paga uno stipendio così elevato per un giocatore in questo stato. In patria il panzer ha parecchi estimatori, Wolfsburg, Werder Brema, Borussia Dortmund e Schalke sono solo alcune delle squadre pronte ad aggiudicarsi le gesta l’ex Bayern Monaco (ancora stimatissimo in patria), soprattutto lo Schalke, ieri presente al Franci, inutilmente, per visionare proprio Gomez.

Le alternative per la Fiorentina si chiamano Destro e Immobile, in entrambi i casi si parlerebbe di scambio, da vedere se di prestito o a titolo definitivo. Attenzione però ad un possibile colpo Di Natale in probabile uscita dall’Udinese. Questo però è un altro discorso, per ora l’unica cosa che conta è che Mario Gomez, al 95 %, dalla prossima stagione non sarà più un giocatore della Fiorentina.

Share Button