Massimiliano Riverso
No Comments

Touré lontanissimo, il tentativo estremo per Dybala e l’idea francese

Touré lontanissimo, il tentativo estremo per Dybala e l’idea francese
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Mancini e Thohir si sono incontrati ieri pomeriggio in un hotel di lusso del capoluogo lombardo. Il tecnico jesino ha chiesto garanzie al tycoon indonesiano per continuare la sua seconda esperienza al timone dell’Inter.

Il primo nome nella lista dei desideri di Roberto Mancini resta sempre quello di Yaya Touré: 28 milioni di euro la richiesta del City, l’Inter propone la metà. Al momento la distanza tra le parti è notevole. In prima fila si piazzano anche i due talenti del Lione Nabil Fekir e Alexandre Lacazette, protagonisti di una stagione super in Ligue 1, che hanno sopravanzato nelle preferenze degli osservatori nerazzurri i due potenziali ‘cavalli di ritorno’ Jovetic e Lamela.

Chiudiamo con il retroscena sull’all-in di Ausilio per soffiare Dybala alla Juve. L’uomo mercato nerazzurro ha offerto 34 milioni di euro per il giocatore, intervento tardivo in quanto Paulo Dybala ha un patto d’onore con la Juventus e nei prossimi giorni verranno firmati i primi documenti ufficiali per il passaggio del talento rosanero alla ‘Vecchia Signora. Il tentativo estremo non è stato apprezzato dalla dirigenza di Corso Galileo Ferraris, ragion per cui gli screzi e gli sgarbi tra Inter e Juve saranno una costante della sessione di mercato estiva.

@MassiRiverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *